Tea Falco, la giovane attrice che nella fiction di Sky 1992 interpreta il ruolo di Bibi Mainaghi, è diventata per giorni il bersaglio preferito della rete, che l’ha presa i giro a causa di quella che è stata giudicata una dizione non proprio all’altezza delle aspettative. Sul web circola anche un video con alcuni momenti di Tea alle prese con le sue battute sul set, tutte rigorosamente sottotitolate, per far risaltare ancora di più l’effetto ironico (cliccate qui per vederlo).

In realtà l’ironia sui social e sul web è stata forse un po’ troppo esagerata e non sempre veritiera: Tea Falco non sarà una grandissima attrice ma nemmeno così pessima nella dizione, come molti hanno voluto far credere (in passato era successo anche a Silvio Muccino). Ad ogni modo, gli sfottò giunti dalla rete hanno permesso a Tea Falco di ritagliarsi un posticino di notorietà nello star system televisivo italiano.

Il miglior modo per rispondere a tutte le prese in giro l’ha trovato la stessa Tea: ieri ha postato sulla sua pagina Facebook un video in cui lei stessa gioca con quella che è stata definitiva la sua “dizione biascicante”. Un gesto che ha spiazzato tutti e che le ha fatto guadagnare diversi punti di stima. Tea Falco ha infatti saputo dimostrare di essere umile, di saper rispondere agli attacchi e alle critiche forse un po’ troppo feroci con altrettanta ironia, anzi, autoironia. Molte altre avrebbero potuto rilasciare interviste stizzite, lei ha preferito restituire pan per focaccia ai suoi detrattori. E alla fine ha vinto lei.

Ecco il video che ha postato sulla sua pagina Facebook.