Nuovo capitolo della faida tra Taylor Swift e Kanye West. Tutto era cominciato quando il rapper aveva protestato platealmente agli Mtv Music Awards 2009 per un premio assegnato alla giovane cantante, che secondo lui avrebbe meritato di più Beyoncé. Per quella vicenda i due sembravano però aver fatto la pace, come testimoniato all’edizione dello scorso anno degli Mtv Music Awards. Adesso invece la polemica tra i due celebri artisti è tornata a riaccendersi.

Kanye West quest’anno ha pubblicato il suo nuovo album “The Life of Pablo” che al suo interno contiene anche il pezzo “Famous”, interpretato insieme a Rihanna, in cui c’è un verso che ha fatto molto discutere dove se la prende proprio con Taylor Swift: “I feel like me and Taylor might still have sex. Why? I made that bitch famous”, ovvero “Penso che io e Taylor potremmo ancora fare sesso insieme. Perché? Ho reso quella pu****a famosa”.

Adesso è stato appena realizzato un video per “Famous” e sembra fatto apposta per creare scandalo. Nel videoclip del suo nuovo singolo, Kanye West appare nudo a letto insieme a varie celebrità, tutte senza veli e tutte in qualche modo accomunate da scandali sessuali: tra di loro ci sono la moglie del rapper Kim Kardashian, la sua ex Amber Rose, Rihanna, l’ex di Rihanna Chris Brown, Caitlyn Jenner, Bill Cosby, il cantante R&B Ray J, Anna Wintour e persino i politici Donald Trump e George W. Bush. E poi naturalmente anche Taylor Swift.

Le varie celebrità presenti nel video sono rappresentate attraverso delle statue di cera. Il filmato, al momento visibile in esclusiva su Tidal, è ispirato al dipinto Sleep di Vincent Desiderio. Tra i protagonisti, loro malgrado, del videoclip, chi non l’ha presa bene è Taylor Swift. Secondo il Daily Mail la popstar sta pensando di citare Kanye West in tribunale e inoltre sarebbe “furiosa e schifata” nei suoi confronti. Stando a una fonte vicina a Taylor Swift: “Sapeva che Kanye era imprevedibile, ma non pensava sarebbe arrivato a tanto”.

Kanye West dal canto suo ha commentato il video dichiarando: “Non è a favore o contro qualcuno, è un commento sulla fama… Siamo stati molto attenti a lasciare fuori scene che avevano qualche riferimento sessuale. La presenza di Kim Kardashian? Molte altre mogli non avrebbero permesso ad un marito di farlo, ma anche mia moglie mette delle foto che altri mariti non permetterebbero di pubblicare. Una delle chiavi per la felicità nel nostro matrimonio è che abbiamo il permesso di essere noi stessi. Alcuni miei amici famosi hanno visto il video e indovinate cosa hanno detto? Avrebbero voluto essere nel letto”.