Nel maggio del 1984 veniva pubblicato per la prima volta, uno dei fumetti più amati di sempre da grandi e piccini: le Tartarughe Ninja di Kevin Eastman e Peter Laird. A distanza di trent’anni dall’uscita della serie, il regista sudafricano Jonathan Liebesman (Non aprite quella porta: l’inizio, La furia dei titani), ripropone le avventure dei quattro fratelli mutanti con Teenage Mutant Ninja Turtlesremake del film Tartarughe Ninja alla riscossa del 1990, segnando il reboot della saga cinematografica.

Il samurai Leonardo (Pete Ploszek), il combattente Raffaello (Alan Ritchson), il punk mattacchione Michelangelo (Noel Fisher) ed il riparatutto Donatello (Jeremy Howard) dovranno vedersela con Shredder (Tohoru Masamune, qui nel nuovo trailer del film), l’acerrimo nemico della squadra, abile guerriero esperto in ninjitsu, ma che ha anteposto all’onore la soddisfazione dei suoi desideri materiali, conquistando con il suo diabolico Clan del Piede, il controllo su tutto, dalla polizia alla politica. Il futuro sulla città di New York sarà nero a meno che gli emarginati fratelli non decideranno di uscire dalle fognature per scoprire il loro destino come Tartarughe Ninja. Al loro fianco ci sarà la reporter April (Megan Fox) ed il suo fantastico cameraman Vern Fenwick (Will Arnett).

Nel cast del kolossal in uscita il prossimo 18 settembre e prodotto dalla Platinum Dunes di Michael Bay (Transformers), che mescola sapientemente live action e CGI 3D, spiccano nel cast oltre alla super sexy Megan Fox, anche William Fichtner e il premio Oscar Whoopi Goldberg.

Guarda qui i motion poster delle 4 mutanti.

Nella featurette che vi proponiamo qui sotto in esclusiva, si racconta proprio l’incontro tra April O’Neil  e le quattro tartarughe mutanti, l’amicizia che nasce quasi nell’immediato tra loro e la ritrosia che mostra, invece, il cameraman Vern che solo dopo qualche tempo riuscirà a fidarsi dei quattro particolarissimi ninja.

Publiredazionale