Anche Fiorello si è meritato il famigerato “Tapiro D’Oro“. Qualche giorno fa lo showman siciliano era stato al centro di una polemica nata dopo la sua partecipazione al “Maurizio Costanzo Show” in quanto non aveva gradito il comportamento nè di Vittorio Sgarbi nè dello stesso presentatore Costanzo. Per questo motivo Fiorello aveva lanciato la sua critica via Twitter, offeso sia dal critico d’arte, che durante la sua esibizione chiacchierava tranquillamente a telefono, sia da Maurizio, costretto a liquidarlo bruscamente per motivi tecnici.

Dato il battibecco non poteva mancare l’intervento di Valerio Staffelli di “Striscia la notizia” che ha subito intercettato l’artista a Chiavari, in provincia di Genova. Fiorello, accettato il Tapiro, ha chiarito la situazione, interpretando a modo suo il comportamento di Sgarbi:

“Il signor Sgarbi, fuori dalle telecamere, è la persona più simpatica del mondo. Lui fa quel che fa perché quello è il suo personaggio. Ma poi, fuori dalle telecamere, ti saluta bene, ti abbraccia, è una persona spettacolare”.

Per quanto riguarda i cinguettii infuriati lanciati su Twitter, il mattatore non ha potuto nascondere le vere motivazioni che vi si nascondono dietro:

“Ho solo risposto a delle affermazioni. Ho tanti fan sul web. Loro mi scrivono e io rispondo. Poi ho usato termini come “poco gentile”… oggi bisogna muovere le acque… si sa: fai due battutine sul web e fa bene al programma, fa bene al Costanzo Show, fa bene a me, a Sgarbi, a tutti”.

Insomma, pace è fatta, a buon rendere degli ascolti che sicuramente si alzeranno grazie anche alla strategia comunicativa di Fiorello.