Ha stupito tutti con la sua performance sul palco di The Voice e la sua esibizione ha fatto il giro del mondo su YouTube e Twitter, ricondivisa da star internazionali come Alicia Keys e Whoopi Goldberg. Oggi, però, un’ombra copre l’aurea magica che ha ricoperto Suor Cristina nell’ultima settimana. Se quanto affermato da Padre Raffaele Giacopuzzi in un’intervista al network cattolico Ateleia è vero, Suor Cristina Scuccia non avrebbe partecipato di sua spontanea volontà al talent musicale targato Rai 2 (GUARDA QUI IL VIDEO DELL’ESIBIZIONE DI SUOR CRISTINA).

“Precisiamo subito: suor Cristiana è a The Voice perché ha partecipato a Good News Festival (di cui padre Giacopuzzi è direttore ndr) e per nessun altro motivo. Nel senso che io sono stato chiamato e mi è stato proposto di chiamarla e di convincerla a iscriversi, poi ovviamente ha dovuto passare i provini facendo la trafila come tutti i partecipanti. Ma prima di tutto lei era già stata notata in quanto vincitrice del Good News Festival”. Parole che se dovessero essere vere distruggerebbero il mito di Suor Cristina e il candore che la scena proposta lo scorso mercoledì da The Voice of Italy ha diffuso in tutto il mondo.

La richiesta degli autori del programma sembra essere arrivata direttamente a Padre Raffaele che rivela di aver “contattato le sue superiore, mi sono fatto tutta la ‘trafila ecclesiale’ per rispettare tutto e tutti e per non creare false aspettative”. A questo link potrete visionare l’intervista integrale al direttore di Good News Festival.

Eccola mentre si esibisce in diretta su Tv2000.