Un’altra grande attrice si aggiunge al cast stellato per l’attesissimo Suicide Squad: Viola Davis vestirà i panni di Amanda Waller.

Dopo aver annunciato l’entrata di Tom Hardy nei panni di Rick Flag ma anche Will Smith e Jared Leto rispettivamente nei panni di Deadshot e Joker, l’attrice protagonista della serie televisiva “How To Get Away With Murder” era contesa per il ruolo insieme alla regina dei talk show statunitensi Oprah Winfrey e Octavia Spencer (con la Davis in “The Help”) ma pare proprio che Viola abbia avuto la meglio.

L’attrice dovrebbe vestire quindi i panni della criminale, se bene alcune fonti siano in dubbio poiché sarebbe impegnata con la serie tv di Shonda Rhimes (“HTGAWM”) anche se però appare tra i personaggi della pellicola su IMDb. In ogni caso quello della Waller sarebbe uno dei pochi personaggi apparentemente senza alcun potere, ma acerrima nemica dei supereroi firmati DC Comics. Nota con il soprannome “Il Muro”, la Waller è un’ex assistente e agente del governo a capo proprio della Suicide Squat: un gruppo semi-segreto “diretto dal governo di ex super criminali che lavorano nella squadra in cambio dell’amnistia”.

Nel cast ci sarà anche Margot Robbie (“The Wolf Of Wall Street”) nei panni di Harley Quinn, Jay Courtney (“Die Hard – Un buon giorno per morire”) in Boomerang e la supermodella ingelse Cara Delevigne nei panni di Enchantress. La pellicola uscirà in tutte le sale italiane il 5 agosto 2016 e sarà diretta da David Ayer (“Fury”, “Sabotage”).

photo credit: Disney | ABC Television Group via photopin cc