La Warner Bros ha finalmente pubblicato anche la versione italiana del nuovissimo trailer dell’atteso cinecomic Suicide Squad, che potrebbe conquistare gli appassionati come o forse ancor più di quanto abbia fatto il discusso Batman v Superman: Dawn of Justice.

In ogni caso sappiamo che tra i due film c’è un vero collegamento costituito dalla presenza del Cavaliere Oscuro, in quanto questi è il responsabile della cattura e della consegna alla prigione di Arkham.

Non è però ancora chiaro se gli eventi narrati nel Suicide Squad del regista David Ayer siano antecedenti o successivi allo scontro tra i due supereroi, ma sembra essere stato confermato che almeno Harley Quinn, il Joker e Deadshot avranno una scena in cui combatteranno contro il Pipistrello di Gotham.

Per scoprire tutti questi dettagli dovremo però aspettare il 18 agosto, data di uscita prevista per la pellicola.

Il trailer ci mostra finalmente qualche immagine in più del Joker interpretato da Jared Leto, il quale è stato al centro di una massiccia campagna pubblicitaria tesa a sottolinearne la prova recitativa di grande immedesimazioni, al limite della sociopatia.

poster-suicide squad[/caption]

Grande attesa c’è anche per la sensuale e folle Harley Quinn di Margot Robbie, attrice che da The Wolf of Wall Street ha fatto ormai tantissima strada e sta dando sfoggio di capacità che vanno ben oltre la semplice avvenenza.

Nel cast sono poi presenti Will Smith nei panni di Deadshot, la modella Cara Delevingne in quelli della strega Enchantress, Jai Courtney quale Capitan Boomerang, Adewale Akinnuoye-Agbaje a vestire la pelle coriacea del mostruoso Killer Croc, Jay Hernandez a interpretare l’infuocato El Diablo, Karen Fukuhara,ovvero la silenziosa Katana, il colossale Adam Beach nei panni di Slipknot e infine Joel Kinnaman, che sarà il mercenario Rick Flag.

La trama del film è basata sull’omonimo fumetto nato nel 1995, nel quale un ente governativo segreto gestito da Amanda Waller e chiamato Argus, crea una task force composta da terribili criminali. A questi vengono assegnati compiti pericolosi da portare a termine, in cambio della promessa di ottenere la clemenza per le loro pene detentive: i membri del gruppo non sanno però a cosa vanno incontro, visti gli orrori che si intuiscono in questo trailer.