Il 6 ottobre 2017 sarà disponibile la prima stagione di Suburra: la prima serie originale Netflix italiana diretta da Placido, Molaioli e Capotondi. Una data importante perché per la prima volta una serie italiana verrà trasmessa ai 100milioni di abbonati nei 190 paesi del mondo dove è attiva la piattaforma di streaming.

Suburra – La serie è tratta dall’ormonico romanzo che racconta il pericoloso intrigo tra Chiesa, Stato e criminalità organizzata. Tre poteri fortissimi che si scontrano, confondendo i limiti della legalità e dell’illecito nella loro feroce ricerca del potere. Una serie che è stata ambientata completamente a Roma ed è formata da 10 episodi tutti disponibili dal 6 ottobre permettendo ai fan di procedere sin dal primo momento alla Maratona di Suburra.

Suburra è stata diretta da Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi e conta un cast di numeri tra attori di cinema e serie tv. La storia narra le vicende di tre uomini diversi per origine, ambizioni e passioni, che saranno chiamati a fare alleanze per realizzare i loro desideri: Numero 8 (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini). Gli altri personaggi includono Sara Monaschi (Claudia Gerini), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli) e Manfredi Anacleti (Adamo Dionisi).

Per coloro che preferiscono ancora i libri alle trasposizioni cinematografiche il romanzo Suburra è scritto da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, un thriller avvincente ottimo per l’estate.