Saranno Michelle Hunziker e Belen Rodriguez ad inaugurare la 29a edizione di Striscia la Notizia. Il tg satirico più amato della tv, che quest’anno sarà la voce dell’impudenza, torna dal 26 settembre alle ore 20.40, naturalmente su Canale 5.
“Il nostro ambizioso obiettivo è quello di riuscire a battere la comicità di Bruno Vespa, ma non ci siamo ancora riusciti” – ammette, con il suo solito piglio ironico, Antonio Ricci“Intanto abbiamo rinnovato lo studio e quest’anno abbiamo anche chiamato Sergio Pappalettera per rivoluzionare la grafica, che viene dal mondo della musica e delle videoinstallazioni”. “Dato che nel 1977 nasceva il movimento punk, vogliamo ispirarci a questa filosofia, divertente e dissacrante” – dice quest’ultimo.

Invece le due conduttrici ci tengono subito a smentire le voci che parlano di una competizione tra di loro: “Non vogliono che diventiamo amiche, per la stampa (e non solo) dovremmo iniziare subito a litigare e invece noi ci siamo trovate subito in sintonia” – dice Belen e le fa eco Michelle – “Per me è importante fare squadra con le donne e infatti ho già lanciato l’hashtag #girlpower. Ieri sera siamo andate a cena con Antonio Ricci e ci siamo perse piacevolmente a parlare di figli, placente ecc. Ma non abbiamo solo questo in comune, siamo infatti entrambe delle extracomunitarie (io svizzera e lei argentina) e quindi sappiamo bene cosa significa fare le file agli sportelli e farsi strada in un paese straniero”.

Poi Belen ammette: “Essere a Striscia era uno dei miei sogni nel cassetto e io sono una donna fortunata, perché le cose che desidero poi mi accadono. E poi dopo aver ricevuto ben 21 tapiri posso dire di essere esperta in materia”.
“Io invece, nonostate mi trovi praticamente a casa, non smetto di emozionarmi quando ricomincio l’avventura di Striscia: è qualcosa che porta tanta adrenalina! Certo, non mancano anche alcuni problemi: la procura ha chiesto infatti sei mesi di carcere per me, rea di aver mandato in onda un servizio di Max Laudadio in cui veniva smascherato un pseudo-agente che dava lavoro a delle modelle in cambio di prestazioni particolari. Voi sapete quanto io, con la mia Fondazione Doppia Difesa, stia dalla parte delle donne e non potevo fare finta di nulla”.

Intanto Laudadio è tra gli inviati confermati di questa edizione, insieme a Dario Ballantini, Davide Rampello, Jimmy Ghione, Valerio Staffelli, Giampaolo Fabrizio, Cristiano Militello, Moreno Morello, Cristian Cocco, Stefanua Petyx, Capitan Ventosa, Edoardo Stoppa, 100% Brumotti, Antonio Casanova, Charlie Gnocchi, Luca Abete, Sergio Frischia, Cristina Gabetti, Luca Galtieri, Valeria Graci e le cinque new entry dello scorso anno, ovvero Chiara Squaglia Rajae, Bezzaz, il Genio (Giancarlo Mcorano, Pinuccio (Alessio Giannone) e Riccardo Trombetta.
Le veline sono sempre Irene Cioni e Ludovica Frasca.

L’avvicendamento dei conduttori ce lo svela invece Antonio Ricci: “Dopo Belen arriveranno, al fianco di Michelle, Piero Chiambretti (per due giorni), una sorpresona (che non vi possiamo svelare, per un giorno, Luca e Paolo (per tre giorni) ed Ezio Greggio. Poi quando lei dovrà lasciare Striscia per andare a condurre Zelig tornerà la coppia Greggio-Iacchetti e a gennaio quella formata da Ficarra e Picone”.