L’operazione filmica realizzata con gli insert dei video sul Natale girati dagli utenti della rete e che ha trovato nell’ autrice cinematografica Antonietta De Lillo la sua idea primigenia – la quale li ha orchestrati montandoli secondo una idea registica corale, sia per la realizzazione che per la fruizione – e prodotta dalla Marechiaro sarà “distribuita” gratuitamente sul sito internet del quotidiano La Repubblica a partire dal primo dicembre.

Il prodotto audiovisivo che titola “Il pranzo di natale” è nato dall’idea della De Lillo di promuovere, divulgando un invito pubblico su Repubblica.it lo scorso dicembre 2010, una sperimentazione filmica, allo scopo di ottenere un puzzle di immagini in movimento, aventi il tema della festività natalizia come comune denominatore.

Il risultato è stato un film corale prodotto con le clip degli utenti sapientemente correlate tra loro e con le immagini girate dalla regista stessa, che verrà programmato con brevi frammenti video dal giorno dell’Immacolata fino al giorno dell’Avvento, quando il film, fino all’otto gennaio potrà essere visionato, sempre a titolo gratuito, interamente in streaming.

La sua distribuzione seguirà la formula del calendario natalizio e già dal primo dicembre si potrà assistere ai primi “appuntamenti video”  del progetto ideato dalla De Lillo.