Gli anni passano per tutti ma non per Sharon Stone.

A 54 anni la diva sfoggia ancora un fisico meraviglioso e un volto da ragazzina, tanto che è stata scelta da John Turturro per interpretare un ruolo piuttosto osè, al fianco di Sofia Vergara, la procace attrice colombiana di “Modern Family” di 14 anni più giovane.

Il film è “Fanding Gigolò” che vede il ritorno come attore, in un film diretto da altri, di Woody Allen, reduce dalle fatiche del suo ultimo film “To Rome With Love” in uscita nei prossimi giorni nelle sale italiane.

Sullo schermo John Turturro e Woody Allen sono due amici piuttosto attempati che decidono di dare una svolta alla loro vita reiventandosi come gigolò.

Sharon Stone interpreterà la dermatologa di Woody Allen, cliente però di Turturro, che incontrerà la bella Vergara, casalinga facoltosa quanto annoiata che decide di avere un’avventura a tre, in cui saranno coinvolti, appunto, la Stone e Turturro.

Ed è qui che la situazione si fa bollente. Alcune indiscrezioni parlano di alcune scene roventi di amore lesbo fra le due attrici, che però smentiscono categoricamente, imputando le voci ad una pura campagna di marketing.

Ma, soprattutto sul web, le voci di scene hard continuano a rincorrersi, nonostante le smentite.