Dopo l’ esibizione per la riapertura del Bataclan di Parigi, ad un anno dagli attentati terroristici del novembre 2015, Sting ha annunciato le date del tour a sostegno di “57th & 9th”, dodicesimo album dell’ ex Police, uscito lo scorso 11 novembre su etichetta A&M/Interscope Records.

Il 57th & 9th Tour interesserà i migliori club, teatri e arene di America ed Europa, per giungere al Fabrique di Milano il 23 marzo 2017, unica data in italiana ad oggi in calendario.

I biglietti per assistere all’ esibizione milanese di Sting saranno disponibili dalle ore 10.00 di venerdì 18 novembre su ticketone.it e livenation.it. I membri del fan club ufficiale STING.COM avranno inoltre  l’ opportunità di acquistare i biglietti in anteprima a partire dalle ore 10.00 di martedì 15 novembre, fino alle 17.00 di mercoledì 16 novembre. Gli iscritti a My Live Nation potranno invece godere della prevendita a loro dedicata che partirà alle 10.00 di giovedì 17 novembre e si concluderà alle 17.00 del medesimo giorno.

Ad accompagnare Sting durante il suo 57th & 9th Tour, una band composta da 3 elementi, con Dominic e Ruful Miller alle chitarre e Josh Freese alla batteria. Special guest del tour saranno invece il cantautore Joe Sumner e la band di San Antonio, The Last Bandoleros.

 “Il nuovo lavoro è la cosa più rock che ho fatto da molto tempo a questa parte – ha dichiarato Sting in merito al nuovo progetto discografico – Nel disco saranno comprese tutte le mie influenze, ma soprattutto sarà molto energico. Sono molto felice e voglio vedere come va.

Questa la tracklist completa del disco: 1. “I Can’ t Stop Thinking About You”; 2. “50,000”; 3. “Down, Down, Down”; 4. “One Fine Day”; 5. “The Pretty Young Soldier”; 6. “Petrol Head”; 7. “Heading South On the Great North Road”; 8. “If You Can’ t Love Me”; 9. “Inshallah”; 10. “The Empty Chair”.