È diventato virale il video di uno sketch che vedi protagonisti il presentatore americano James Corden e il cantante Stevie Wonder. Girato per il programma Late late show, molto seguito negli Stati Uniti e presentato dallo stesso Corden, il video di circa undici è stato girato all’interno di un’automobile.

Durante la sequenza di sketch tra il presentatore e Stevie Wonder, si ride molto (per le tantissime battute, e soprattutto per quelle del cantante di black music, che riesce a tener testa, e quasi a surclassare, lo spirito e lo humor di Corden) ma c’è anche spazio per qualche lacrima di commozione e di emozione.

Lo sketch parte fra mille risate perché Stevie Wonder, non inquadrato inizialmente, chiede a Corden di guidare l’auto (ricordiamo che il cantante è affetto da cecità): quando la telecamera si sposta su di lui la risata parte spontanea. E così si prosegue per qualche minuto finché il presentatore non chiede a Stevie Wonder di parlare al telefono con sua moglie.

Stevie Wonder prende il telefono e dedica alla moglie di Corden qualche secondo di una delle sue canzoni più note e più amate di sempre: I just called to say I love. Quando l’artista inizia ad intonare le parole del brano, Corden non riesce a trattenere la commozione e i suoi occhi si bagnano di lacrime. Stevie Wonder intuisce che il presentatore si è commosso e per stemperare l’atmosfera cambia le parole della canzone e fa una battuta, provocando di nuovo l’ilarità di Corden e di tutti gli spettatori.

Nel video qui sotto trovate l’intero sketch: in una parola sola, imperdibile!