Steven Spielberg è un assassino: nei suoi film uccide i dinosauri e poi si fa ritrarre trionfante accanto alle loro carcasse. Che brutta persona! Abbasso Spielberg, abbasso i killer di dinosauri! Eh, ah, oh ma davvero? Maddaaaai, non lo sapevo! I dinosauri si sono estinti milioni di anni fa? Uuuuh, ma quindi quello morto accanto a Spielberg che animale è?

Questo esilarante monologo non è frutto di una giornata trascorsa fumando cannabis e sniffando colla Coccoina, bensì è ciò che hanno pensato dei furbi animalisti guardando una foto – che vi mostriamo qui sotto – circolata negli ultimi giorni sul web e che mostra il noto regista in posa accanto ad un evidentemente finto cadavere di Triceratopo.

Steven Spielberg in posa davanti ad un dinosauro morto

Spielberg posa davanti ad un dinosauro morto

Lo scatto è stato pubblicato su Facebook dal famoso umorista Jay Branscomb con questa descrizione: “Foto vergognosa di un cacciatore che posa felicemente accanto a un triceratopo che ha appena ucciso. Per favore condividetela affinchè il mondo possa individuare e coprire di vergogna questo uomo spregevole”. L’immagine è stata ricondivisa più di 32mila volte collezionando migliaia di esaltanti commenti con una vastissima gamma di offese che andavano dal semplice “disgustoso” al più o meno articolato “Non m’importa chi è. Non avrebbe dovuto uccidere questo animale”.

A pochi, pochissimi, è venuto in mente che la foto, infatti, sia stata scattata sul set di Jurassic Park, il blockbuster del 1993 e che quello lì, chi l’avrebbe mai detto, è un dinosauro meccanico… Decisamente più reali, invece, sono le foto che ultimamente circolano su Internet relative ad un’altra cacciatrice, in questo caso, purtroppo però, non si tratta di un fake, bensì di Kendall Jones, cheerleaders particolarmente dedita alla caccia (leggi qui la notizia).