Iniziano a trapelare le prima immagini dal set del film Steve Jobs, seconda biopic che Hollywood ha voluto dedicare al compianto papà della Apple, dopo il disastro del film JOBS, con Ashton Kutcher, uscito nel 2013. Ad interpretare Steve Jobs, questa volta, ci sarà Michael Fassbender, il trentasettenne attore tedesco che è riuscito a conquistare la fama negli Stati Uniti grazie ai suoi ruoli in 300, Bastardi senza gloria di Tarantino, X-Men e 12 anni schiavo.

Dalle prime immagini del set di Steve Jobs sembra che Michael Fassbender non sia stato reso particolarmente somigliante al creatore della Apple, almeno dal punto di vista fisico. Sotto questo aspetto, bisogna dire che Ashton Kutcher, al contrario, somigliava molto di più a Steve Jobs, e senza particolari interventi correttivi sul viso.

steve jobs

Michael Fassbender e Seth Rogen (che nel film interpreta Steve Wozniak) sono stati fotografati assieme fuori dal set del film di Danny Boyle, nei pressi di San Francisco. L’attore protagonista appare piuttosto pensieroso nelle immagini e da quello che si può vedere il suo look richiama quello di uno Steve Jobs degli anni Ottanta, quando aveva i capelli più lunghi. Nel cast c’è anche l’attrice inglese Kate Winslet, che invece interpreta Joanna Hoffmann, ex responsabile marketing della Macintosh.

steve jobs

La partenza delle riprese del film Steve Jobs sono state piuttosto problematiche: molti attori hanno rifiutato di voler interpretare il ruolo di Jobs (fra questi George Clooney, Bradley Cooper, Leonardo DiCaprio, Tom Cruise, Matthew McConaughey, Ben Affleck e Matt Damon); non è stato facile neppure trovare il regista ma alla fine ha deciso di accettare l’irlandese Danny Boyle (noto soprattutto per pellicole quali Trainspotting e The Millionnaire)

Foto: InfoPhoto