Durante il recente lutto che a colpito tutti gli amanti del mondo Apple a causa della scomparsa di Steve Jobs, in Sony si parla di creare un film sulla vita dell’uomo più interessante degli ultimi tempi. Il film dovrebbe esser tratto dal libro biografico scritto da Walter Isaacson in cui ha raccolto tutte le quaranta interviste fatte al grande Steve e le centinaia fatte ai suoi amici, i parenti, i colleghi e i rivali.

Opera da cui emergerà tutta la personalità del guru della Apple, tutta la sua creatività, i suoi modi di fare e di pensare, la sua pignoleria per la ricerca della perfezione assoluta e la grande tenacia che lo ha portato ad essere un grande rivoluzionare nel mondo dell’informatica, della telefonia, dell’animazione, del digital publishing e perfino nel mondo musicale. Insomma un vero Genio! Pensate che nonostante la sua piena collaborazione alla stesura della biografia non ha mai cercato di cambiarne una virgola e non ha mai nemmeno preteso di leggerlo in anteprima. Anzi, al contrario di come si possa pensare, ha sempre cercato di incoraggiare tutti i suoi amici e parenti a parlare onestamente proprio perché come lui stesso dichiarò “non aveva nessuno scheletro nell’armadio“.

L’uscita del libro intitolato semplicemente “Steve Jobs” era prevista per il prossimo anno ma, dato il recente avvenimento, si dovrà attendere solo la fine di questo mese. Per l’uscita del film, invece, si dovrà aspettare ancora un pò, ma aspettimo fiduciosi e stiamo a vedere che cosa accadrà…

Nel frattempo potete andare a vedere il film tv I pirati di Silicon Valley di Martyn Burke uscito nel 1999 in cui venne già rappresentata la vita di Steve Jobs e quella del suo rivale Bill Gates, fondatore della Microsoft. Anche qui la trama del film venne tratta da un libro (Fire in the Valley: The Making of the Personal Computer di Paul Freiberger e Michael Swaine), ma alla fine non ebbe un gran successo andando, anzi, a sollevare un gran polverone a causa della sua visione troppo irrealistica dei fatti. Chissà se sarà nuovamente Noah Wyle ad interpretare Steve Jobs nel nuovo film… voi che ne pensate?