Le fan di Stefano Accorsi dovranno mettersi il cuore in pace: il 44enne attore, ritornato alla ribalta grazie al serial 1992, sta per convolare a giuste nozze con Bianca Vitali, la compagna di vita con cui è impegnato da circa due anni e mezzo.

La nuova partner dell’attore, figlia di Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni (che non a caso ha avuto l’esclusiva sulla notizia), di professione fa la modella e, secondo alcuni commentatori di certo poco benevoli, rassomiglierebbe non poco a Laetitia Casta.

I più attenti ricorderanno che l’attrice e modella francese è stata la compagna di Accorsi dal 2003 al 2011: la coppia ha avuto due figli, Orlando e Athena. Chiaramente il poco educato commento che circola sul web alluderebbe a una sorta di ricerca di un idealtipo femminile (la Casta) da parte dell’attore, che sposerebbe dunque la Vitali per ritrovare l’ex compagna.

In ogni caso la coppia, divisa anagraficamente da due decadi precise, sembra molto felice insieme e avrebbe intenzione di celebrare il matrimonio tra pochi giorni, visto che il 7 novembre Stefano Accorsi sarà nuovamente in giro per l’Italia impegnato in una tournée dello spettacolo teatrale Decamerone, vizi, virtù e passioni.

Gli spettatori dotati di un’ottima capacità di osservazione ricorderanno sicuramente di aver già visto Accorsi e la Vitali insieme in una scena del già citato 1992 (di cui è in preparazione il seguito 1993): in una sequenza ambientata a Villa Certosa, il pubblicitario Leonardo Notte, intenzionato a conoscere Silvio Berlusconi, finisce a letto con una ragazza minorenne che si spaccia per una diciannovenne, interpretata proprio da Bianca.

Secondo alcune indiscrezioni i due si sarebbe conosciuti proprio durante la fase di preparazione della serie: che anche il matrimonio, dunque, sia nato “da un’idea di Stefano Accorsi”, come recitavano i messaggi promozionali di 1992? O sarà stata un’idea della ragazza?