Come era facile immaginare il panel del Comic-Con dedicato a Star Wars VII Il Risveglio della Forza ha regalato grandissime gioie ai fan della saga ideata da George Lucas. Nello specifico è stato pubblicato un nuovo video di backstage in cui è possibile assaggiare un po’ del dietro le quinte dell’imponente produzione affidata alla regia di J.J. Abrams.

Forse non tutti saranno interessati ai vari ciak delle riprese, ma nei tre minuti del filmato c’è molto altro, sopratutto per quanto riguarda gli effetti speciali del film: come è possibile infatti vedere saranno molti i “practical effects”, ovvero realizzati in maniera analogica o alla vecchia maniera.

Nella clip si susseguono maschere di lattice, costumi e modellini che avvicinano molto Star Wars VII all’ideale classico della vecchia trilogia incentrata su Luke Skywalker e la sconfitta dell’Impero.

Proprio Abrams è intervenuto durante il panel per confermare ai fan che attualmente c’è già un primo montaggio del film, che verrà sottoposto a ulteriori ritocchi. Come già affermato dal co-sceneggiatore Lawrence Kasdan, Star Wars VII si porrà in controtendenza rispetto ai blockbuster moderni, spesso troppo lunghi, fornendo un’esperienza più concisa ma memorabile.

Tra i dettagli più interessanti dell’incontro c’è da segnalare anche la prima presentazione ufficiale degli attori che hanno interpretato i personaggi del lato oscuro della Forza: si tratta di Adam Driver (Kylo Ren), Domhnall Gleeson (Generale Hux) e Gwendonline Christie (Capitano Phasma).

Il regista di Star Wars VII, che uscirà nelle sale italiane il 16 dicembre 2015, ha risposto ad alcune domande del pubblico. Tra queste una sulla responsabilità sentita nel riportare su grande schermo una saga importante come questa: “L’unica risposta che posso dare è che, poiché la amiamo così tanto, il nostro lavoro consiste nel non farci accecare da questa venerazione. Puoi essere un fan e dire che farai un buon film per questo motivo, ma quando stai girando una scena sul Millenium Falcon questa non sarà buona solo perché te ne potrai vantare in giro”.