Gli appassionati devono ancora riprendersi dallo shock causato dal primo teaser trailer del settimo capitolo ufficiale di Star Wars, ed ecco arrivare una nuova devastante notizia riguardante uno dei personaggi di punta della saga, cui verrà dedicato un episodio a parte.

Lo spin-off avrebbe come protagonista un giovane Han Solo: a dare la notizia, che attende conferme ufficiali, è stato il sito makingstarwars.net ed è dunque da prendere con le molle. Tuttavia è cosa nota che il regista Gareth Edwards (Monsters, Godzilla) sia al lavoro su un spin-off, basato sulla sceneggiatura di Gary Whitta.

La pellicola, che dovrebbe arrivare nelle sale americane il 16 dicembre del 2016, era però stata descritta come un heist movie molto vicino a Quella sporca dozzina, con un gruppo di mercenari e cacciatori di taglie ingaggiati per rubare i piani della Morte Nera. Ma stando ai nuovi rumor incontrollati il progetto, che per ora porta l’anonimo titolo di produzione Luminac Industrial Goods, potrebbe sovrapporsi in qualche modo con le riprese di Star Wars: Episode VIII.

Ma, un po’ come Indiana Jones aveva avuto le sue avventure da giovane (in un telefilm di scarso successo), così anche Han Solo avrebbe trovato la propria dimensione solista. Secondo i gestori del sito tra i più probabili attori candidati a interpretare il pilota e pistolero che ha avuto il volto di Harrison Ford ci sarebbe Aaron Paul, conosciuto da tutti gli spettatori televisivi come uno dei protagonisti di Breaking Bad, e visto recentemente al cinema in Need for Speed.

Dopo la visione di una spada laser dall’impugnatura poco ortodossa questa è la notizia che potrebbe far vacillare seriamente la sanità mentale dei tanti fan della saga.