Il teaser trailer del settimo episodio di Star Wars, Il risveglio della Forza, nonostante contenesse ben pochi elementi facilmente identificabili e dalle connotazioni certe, ha inevitabilmente scatenato la curiosità e la morbosa attenzione di tutti i fan della saga, che non sono pochi.

È inevitabile pensare a un’accurata strategia di marketing adottata dal regista J. J. Abrams, da sempre maestro nell’arte della creazione dell’hype (e un po’ meno nella sua giustificazione). Sul web allora si sono scatenate le ipotesi più impensabili, a volte molto dettagliate, sulla possibile svolta narrativa di questo nuovo corso.

Sul forum di 4chan, sito-aggregatore di contenuti disparati, è comparsa una lunga disanima di un personaggio che si presenta come un impiegato della Lucasfilm, tale Spoiler Boy (nomen omen), in possesso di informazioni scottanti sulla trama generale del film. L’analisi è particolareggiata e le rivelazioni non di poco conto, per quanto assolutamente non confermate e al livello di semplici “voci”. Vi preghiamo tuttavia di fare attenzione.

SPOILER: PROCEDETE A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO!

Secondo Spoiler Boy il film sarebbe ambientato 30-40 anni dopo Il ritorno dello Jedi, durante una fase di stallo nella lotta tra l’Impero, sempre più alle strette, e le arrembanti forze della Nuova Repubblica. Il tono è stato descritto come il più oscuro di tutta la saga, una sorta di distopia paragonata alle fasi finali della Seconda Guerra Mondiale, all’incirca verso il 1944.

John Boyega, il protagonista, sarebbe lo stormtrooper visto nel teaser trailer, un personaggio sensibile alla Forza, che decide di disertare dalle file dell’Impero. Sembrerebbe infatti che nel nuovo universo di Star Wars la Forza si sia risvegliata dopo la quasi totale estinzione degli Jedi, quasi come se desiderasse di essere usata.

Boyega non sarebbe l’unico a subire questa influenza: anche la protagonista femminile, la Kira interpretata da Daisy Ridley, avrebbe le medesime capacità. Quest’ultima sarebbe una sorta di maschiaccio che vive a Tatooine sotto la protezione del mentore Max Von Sydow, un personaggio proveniente dai sequel, ormai quasi un cyborg.

Kira nutrirebbe un particolare rancore nei confronti di Luke Skywalker. Lo Jedi infatti subito dopo gli eventi del finale classico si sarebbe ritirato in gran segreto, evitando di attirare l’attenzione su di sé. Nel corso di questo lasso di tempo ha addestrato solo sette Jedi, ignorando tutti coloro che, come mostra il film, sembrano possedere capacità legate alla Forza. L’obiettivo di Luke sarebbe ignoto, ma parrebbe che la sua fuga non sia dettata dalla paura, ma che l’uomo sia in attesa di un evento particolare.

Tra gli altri eventi ci sarebbero il ritorno di Han Solo e Leia, leader della Nuova Repubblica e gli unici a conoscere dove si trova Luke, legati a Kira da un rapporto speciale. Con loro anche Chewbecca, R2D2 e C3PO, tra i pochi a fornire una linea comica al film. Adam Driver sarebbe invece il villain del film, allievo della Forza Oscura, in possesso della famigerata spada laser medievale, che si è costruito da solo, mentre Andy Serkis avrebbe il ruolo di un Sith alieno, maestro di Palpatine ed eminenza grigia di tutta la saga.

Spoiler Boy potrebbe raccontare facilmente un cumulo di frottole, è nelle regole del gioco, ma bisogna ammettere che la carne messa al fuoco è davvero molta. E voi cosa ne pensate?

Foto: YouTube – Disney Pictures