Arrivano nuove notizie riguardo al cast di Star Wars Il risveglio della Forza, settimo episodio della gigantesca saga fantascientifica creata da George Lucas, ora affidato alla direzione del regista J.J. Abrams.

Dopo il servizio apparso su Vanity Fair, che presentava al grande pubblico i personaggi del settimo episodio, ecco accendersi la luce dei riflettori su Andy Serkis, che nel più atteso dei sequel interpreterà il personaggio per ora misterioso del Supremo Leader Snoke, di cui non si conosce nemmeno l’affiliazione (a quale lato della Forza è vicino, in parole povere?)

Vanity Fair ha pubblicato invece una prima foto che rivela il ruolo che l’attore avrà nell’economia della pellicola. Come infatti gli appassionati sapranno, Serkis è divenuto famosissimo come uno dei pionieri dell’interpretazione attoriale tramite motion capture. La sua performance nei panni di Gollum nei film di Peter Jackson tratti dal materiale letterario di Tolkien è divenuta paradigmatica di quanto è possibile realizzare in questo settore, e anche il suo lavoro nella saga del reboot del Pianeta delle scimmie.

Non è quindi difficile intuire come, in un universo fantascientifico come quello di Star Wars, il suo talento per l’arte della mimesi tramite sensori fosse di estrema preziosità. Ecco dunque che nella foto vediamo Serkis nel classico studio, con tanto di tuta provvista di sensori e rilevatori di posizione.

L’attore non sarà l’unico del cast a impersonare un personaggio non-umano (o almeno che necessiti di pesanti interventi digitali): anche Lupita Nyong’o (premio Oscar per 12 anni schiavo) si cimenterà nella prova per dare vita al personaggio della pirata Maz Kanata.

Ricordiamo che la data d’uscita del film in Italia è stata fissata al 16 dicembre 2015. Nel cast anche le new entry John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson e le vecchie glorie Max von Sydow, Harrison Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill.

star-wars-the-force-awakens-andy-serkis-600x450