La giornata dedicata alla celebrazione di una delle saghe cinematografiche più influenti di sempre ha portato in dono ai numerosissimi fan un atteso regalo: un nuovo teaser trailer di Star Wars: Il Risveglio della Forza.

La pellicola diretta da J. J. Abrams, che andrà a inaugurare una nuova trilogia più una serie di spin-off, svela finalmente qualcosa di più rispetto a quanto visto dal primo interlocutorio teaser, ma senza sbottonarsi troppo riguardo alla trama.

In questo nuovo teaser prevale ancora l’aspetto emotivo, in primo luogo con una lunga panoramica del nuovo pianeta desertico Jakku – un momento topico di Star Wars – su cui è sprofondata la nave dell’Impero, per poi proseguire con la voce di Mark Hamil (Luke Skywalker), mentre sullo schermo si può vedere la maschera in frantumi di Darth Vader, forse il simbolo più potente del genere cinematografico stesso.

Ritorna anche il droide R2-D2, che per volontà di Abrams, insieme a molte altre cose, è stato realizzato fisicamente non tramite effetti digitali, e si può notare la mano robotica di Luke, per poi fare un rapido accenno alla sorella Leila.

Il teaser trailer di Star Wars Il Risveglio della Forza, dopo l’obbligatoria scritta “A Natale” (il film uscirà in Italia il 16 dicembre) accelera improvvisamente, proponendoci le immagini del nuovo villain Kylo Ren e del suo costume, per poi passare ai personaggi del pilota Poe Dameron (Oscar Isaac), la razziatrice Rey (Daisy Ridley) che corre all’impazzata insieme all’ex Stormtrooper Finn (John Boyega).

C’è poi spazio per una parata di vecchi e nuovi personaggi dell’Impero, incluso uno Stormtrooper nero dall’armatura cromata, e infine la classica sequenza di inseguimento aereo con il Millenium Falcon ci porta al momento più atteso, quello della comparsa di un Harrison Ford – Han Solo decisamente invecchiato accompagnato da Chewbecca, sempre uguale al personaggio di 40 anni fa.

Ricordiamo che il cast del film comprende anche Carrie Fisher, Adam Driver, Domhnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Andy Serkis,Gwendoline Christie, Crystal Clarke, Pip Anders, Warwick Davis, Peter Mayhew, Kenny Baker e  Max von Sydow.