Mancano poco più di due messi all’uscita di Star Wars Il Risveglio della Forza, il settimo capitolo di una delle saghe cinematografiche più celebri di tutti i tempi. Il nuovo film di J. J. Abrams arriverà infatti nelle sale italiane il 17 dicembre, giusto in tempo per godere del redditizio periodo natalizio, e naturalmente i dettagli intorno all’opera continuano a moltiplicarsi.

È di queste ultime ore la notizia che Star Wars Il Risveglio della Forza durerà 136 minuti (due ore e un quarto): ad affermarlo è il sito specializzato The Nerd, che cita come testimone l’autorevole Imdb (l’Internet Movie Database), per quanto non ci sia ancora la conferma ufficiale di Lucasfilm o della Disney.

Il minutaggio della pellicola rassicurerà i fan più oltranzisti della saga, dato che i sei precedenti capitoli non hanno mai superato la fase di montaggio con meno di due ore (i 121 minuti di Una nuova speranza) ma sempre sotto il limite delle due ore e mezza (i 142 interminabili minuti de L’attacco dei cloni).

Meno importante per il mercato italiano, ma comunque indicativa dei contenuti della pellicola, è invece la notizia che riguarda il certificato dato dal British Board of Film Classification a Star Wars Il Risveglio della Forza: si tratta di un 12A, che implica che il film non è adatto ai ragazzi di età minore ai 12 anni, i quali tuttavia possono assistere alla proiezione in compagnia di maggiorenni.

I film che appartengono a questa categoria mostrano in genere temi maturi, linguaggio violento, una moderata dose di violenza, nudità e accenni sessuali: si tratta dello stesso marchio impresso a tutti i film supereroistici della Marvel, per intendersi.

J. J. Abrams in una recente intervista ha affermato di aver avuto il final cut della pellicola, per quanto la Disney abbia sempre avuto la possibilità di strappargli il film dalle mani. Ma di fatto il cineasta ha voluto rassicurare tutti i fan affermando che la saga di Star Wars non verrà “disneyficata”, intendendo che l’intervento della casa di produzione è stato rispettoso della mitologia creata da George Lucas.

Ricordiamo che nel cast del film sono presenti le new entry John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac e il leggendario Max von Sydow, nonché i beniamini della prima trilogia Harrison Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill. Entusiasmante anche il ritorno di Chewbacca e la coppia di droidi pasticcioni R2-D2 e C-3PO.