Dopo una lunga attesa, Star Wars: Il risveglio della forza, il settimo capitolo della saga stellare più amata di sempre, ha finalmente fatto il suo debutto nelle sale cinematografiche statunitensi lo scorso 15 dicembre: per questo grande evento in particolar modo il presentatore Jimmy Fallon ha voluto creare qualcosa di unico coinvolgendo l’intero cast della nuova pellicola diretta da J.J. Abrams, insieme al noto gruppo hip hop statunitense The Roots.

Durante il suo Tonight Show Fallon ha voluto fare un omaggio al nuovo film svelando un video in cui, tutti insieme, cantavano a cappella in stile Glee Clup un medley con le tracce più famose della colonna sonora della saga stellare di George Lucas e scritta da John Williams: a dare il là sono proprio il presentatore e i The Roots, seguiti da Daisy Ridley e John Boyega, gli ultimi arrivati nel cast e che vestono rispettivamente i panni di Rey e Finn.

Oltre a loro ci sono anche Oscar Isaac (che nel film interpreta il pilota Poe Dameron), Adam Driver – ovvero il villain Kylo Ren – e ancora la star di Game of Thrones Gwendoline Christie e il premio Oscar Lupita Nyong’o (che vestono, invece, i panni del Capitano Phasma e quelli della pirata spaziale Maz Kanata) insieme ai volti storici della saga, da Chewbacca ai robot R2-D2 e C-3PO a Carrie Fisher e, dulcis in fundo, quando ormai le speranze sembravano affievolirsi, ecco che arriva anche Harrison Ford.

Il debutto italiano di Star Wars – Il risveglio della forza nelle sale cinematografiche è invece oggi, il 16 dicembre 2015.