Tutti i fan di Star Wars sanno che la Disney ha in cantiere una pellicola spin-off dedicata al giovane Han Solo e adesso arriva una nuova notizia che ha reso ancor più contenti i seguaci della saga stellare: nello standalone ci sarà anche spazio al grande amico del personaggio interpretato da Harrison Ford, Chewbacca.

La notizia arriva dal CEO della Disney, Bob Iger, il quale ha definito la pellicola in arrivo nel maggio del 2018 come una storia che scava nelle origini di Han Solo e “Chewie”. Una “origin story” sull’eroe interpretato da Ford diretta da Phil Lord e Chris Miller e che arriverà nei cinema internazionali dopo Rogue One, il primo spin-off sull’universo stellare atteso nel dicembre 2016 e diretto dal regista di Godzilla Gareth Edwards.

Se bene i casting siano ancora in atto non è da escludere che, dopo il settimo capitolo della saga stellare Star Wars: Il risveglio della forza, a vestire i panni di Chewbacca potrebbe essere nuovamente il finlandese Joonas Suotamo. Per quanto riguarda colui che vestirà i panni di Han Solo, invece, i registi non si sarebbero ancora pronunciati, anche se ci sarebbero alcuni nomi papabili tra cui Emory Cohen (“Brooklyn”), Scott Eastwood (“La risposta è nelle stelle”), Dave Franco (“Neighbors”), Ansel Elgort (“Colpa delle stelle”) e ancora Logan Lerman (“Fury”, “Noi siamo infinito”), Blake Jenner (“Glee”) e Miles Teller (“Whiplash”).

Lo spin-off, da quello che è stato reso noto, è stato scritto da Lawrence Kasdan e il figlio Jon, e dovrebbe essere ambientato prima degli eventi di Guerre Stellari, concentrandosi su un giovane Han Solo che diventa contrabbandiere, un farabutto e un ladro, prima di divenire poi il leggendario pilota del Millenium Falcon sempre al fianco del suo fidato amico Chewbacca.

Rogue One sarà la prima pellicola che seguirà l’uscita del settimo capitolo della saga nel dicembre 2015: a seguire, nel Natale 2017, sarà la volta di Star Wars Episodio VIII, e ancora lo standalone di Han Solo nel maggio 2018 e Star Wars Episodio IX nel 2019.