Probabilmente i nostri lettori più giovani non lo sapranno, dato che potrebbero avere imparato a conoscere la saga solo dai film di J. J. Abrams, ma il franchise di Star Trek è nato come una serie tv, ormai definita come la “classica” tra tutti gli altri prodotti serial dell’universo narrativo.

E proprio alla televisione Star Trek sembra destinata a tornare, visto che dopo le molte voci che si sono rincorse negli ultimi mesi è stato finalmente annunciato in via ufficiale che una nuova serie tv è in produzione per essere trasmessa sul network CBS.

A occuparsi del passaggio su piccolo schermo sarà il produttore Alex Kurtzman, che si è già occupato della produzione (e della sceneggiatura) del reboot cinematografico del franchise, nonché del seguito Into Darkness.

I trekker di stretta osservanza potranno però stare tranquilli: la nuova serie tv, che dovrebbe debuttare nel gennaio del 2017, godrà di un cast del tutto nuovo e quindi non verranno toccate le figure storiche del Capitano Kirk (William Shatner e oggi Chris Pine) e di Mr. Spock (il compianto Leonard Nimoy e oggi Zachary Quinto).

Il prodotto seriale verrà inizialmente trasmesso su CBS, ma dopo la prima messa in onda negli USA sarà disponibile esclusivamente su CBS All Access, il servizio di video on demand del network.

I dettagli relativi alle nuove storie raccontate dal serial non sono ancora noti, né si conosce quale sarà l’impostazione di base: come i fan sapranno i vari Deep Space Nine, Voyager, Enterprise e The Next Generation, pur mantenendo alcuni aspetti, hanno sempre cercato di esplorare un nuovo lato dell’universo creato da Gene Roddenberry.

Di sicuro ci sarà un nuovo cast e verranno introdotte tematiche contemporanee come d’abitudine della serie originale di Star Trek, che nel 2016 celebrerà il suo 50esimo anniversario. Il Presidente della CBS, David Stapf, ha infatti affermato che “non c’è momento migliore per dare ai fan di Star Trek una nuova serie.”

Ricordiamo invece che Star Trek Beyond, il terzo film del reboot cinematografico affidato al regista storico di Fast and Furious, Justin Lin, verrà distribuito nella sale americane il 22 luglio del 2016.