A un mese di distanza dalla tragica scomparsa del figlio trentaseienne Sage, Sylvester Stallone cerca pace in vacanza a Portofino. Con lui, a bordo dello splendido yacht Perfect Persuasion, la moglie Jennifer Flavin e le figlie Scarlet e Sistine Sophie.

Il popolare attore sessantaseienne ha avuto modo di assistere a Stella Maris, processione di barche che tradizionalmente si conclude con una messa celebrata su uno scoglio di Punta Chiappa.

Lo Yacht affittato da Stallone è lungo 46 metri. Basteranno per fargli recuperare serenità e procurargli il relax che cerca? Il tragico episodio di Sage non è ancora stato decifrato dai medici. Le cause della sua morte sono ancora tutte da verificare.

Certo è, tuttavia, che sono in molti ad aver attaccato l’attore colpevolizzandolo di essere la causa del decesso del figlio.

Sage è stato trovato senza vita nella sua casa di Los Angeles. Accanto a lui alcune bottiglie di alcolici e una confezione di farmaci. La stampa sostiene che Sage sia diventato un alcolista per colpa del padre, verso il quale nutriva sentimenti negativi.

Quello appena trascorso, dal giorno della morte ad oggi, è stato dunque un periodo di forti pressioni, attacchi e fantasmi che hanno tormentato “Rambo”. La sua speranza è che Portofino sia un posto tranquillo da cui partire per ritornare a sorridere.