Alec Baldwin potrà finalmente dormire sonni tranquilli.

Nella giornata di ieri è stata arrestata la donna che da qualche tempo metteva a dura prova la serenità dell’attore americano.

Alec Baldwin, 54 anni, già da qualche giorni era protagonista delle pagine dei tabloid, ma per ben altri motivi. Si parlava, infatti, del suo dimagrimento per combattere l’incipiente diabete o, come pensano i più, per non fare brutta figura vicino a Hilaria Thomas, la bella insegnante di yoga ventottenne con la quale Baldwin convive già da un po’ e che, sembra, presto diventerà sua moglie.

I due adesso potranno stare tranquilli. La polizia ha reso noto che Genevieve Sabourin, attrice canadese che da qualche tempo tormentava Alec Baldwin con messaggi ed e-mail, è stata finalmente arrestata.

La Sabourin, negli scorsi giorni, aveva già tentato di avvicinare l’attore, dopo essersi trasferita da Montreal a New York.

La donna, che dice di aver conosciuto Baldwin sul set del film “Le avventure di Pluto Nash” nel 2002, lo stava aspettando sotto la casa di New York dell’attore, che, però, in quel momento si trovava nell’abitazione degli Hamptons.

Il portiere dello stabile, allarmato dalle insistenti domande della donna, ha avvertito le forze dell’ordine, che l’hanno portata in carcere con l’accusa di molestie aggravate e stalking.