Vent’anni fa, per l’esattezza l’8 luglio 1996, usciva il singolo “Wannabe”, primo estratto dall’album di debutto delle Spice Girl, che con 7 milioni di copie vendute, divenne il singolo di una band femminile più acquistato nella storia.

Per celebrare il felice anniversario, la band icona degli anni Novanta aveva annunciato il progetto di una reunion, poi sfumato a causa del rifiuto di Victoria Beckham e di Melanie C. La canzone che 20 anni fa ha fatto amare le Spice Girl e ballare milioni di adolescenti in tutto il mondo, è però rimasta nel cuore di quelle ragazzine oggi divenute donne ed è proprio grazie a loro che, in occasione dei 20 anni dall’uscita, il singolo Wannabe torna con una veste tutta nuova. Cantanti, ballerine e attrici provenienti da tutto il mondo si sono infatti riunite, sotto la guida del regista australiano Richard Curtis, per realizzare uno speciale remake del videoclip del brano e accendere i riflettori sui problemi che ancora affliggono la popolazione femminile in molte parti del mondo. Attraverso il ritmo coinvolgente del maggiore successo delle Spice Girl si torna così a parlare di spose bambine, violenza sulle donne, accesso alla scuola, differenza di salario, ecc.

La campagna in favore dei diritti delle donne (realizzata da Mj Delaney e prodotta dalla Moxie Picture) sta già spopolando sotto l’hashtag #WhatIReallyReallyWant ed è stata condivisa sul proprio profilo Facebook anche da Victoria, Mel C ed Emma, che si sono dette entusiaste del fatto che la loro canzone sia stata utilizzata, dopo tanto tempo, per una così nobile causa: ”Vent’anni fa il girl power ha dato forza a una nuova generazione. Ne sono fiera” ha commentato Victoria Beckham. ”Le Spice Girls erano un gruppo di donne diverse che facevano delle diversità la propria forza. Ed è proprio questo quello che abbiamo voluto celebrare con questo remake” ha spiegato MJ Delaney.

Nonostante la mancata reunion, le Spice Girl tornano così a far parlare di sé e dell’irresistibile brano che 20 anni fa le catapultò in testa alle classifiche di mezzo mondo. Di seguito alcuni dati curiosi svelati da Spotify in occasione dell’anniversario:

  • sono ben 94 milioni gli ascolti collezionati negli anni dal brano “Wannabe”, mentre il gruppo è stato ascoltato sulla piattaforma per un tempo equivalente a 1000 anni
  • esistono 6,7 milioni di playlist che includono brani delle Spice Girl
  • il momento della settimana in cui le Spice vengono più ascoltate è il venerdì, intorno alle 17:00
  • gli ascolti sono per il 63% effettuati da donne e per il 37% da uomini
  • i tre album più apprezzati risultano “Spice”, “Spiceworld” e “Forever”
  • non è l’Inghilterra il Paese in cui le Spice sono più ascoltate, bensì gli Stati Uniti, seguiti da Brasile, Germania e Messico
  • le città in cui la band risulta più amata sono Londra, Città del Messico, San Paolo, Santiago e Los Angeles.