Spartacus War of the Damned, ovvero la terza stagione della serie tv più famosa della Starz, è quasi sul viale del tramonto. Mancano ancora cinque episodi prima del finale di serie. Ma cosa succederà? Ecco qualche possibile scenario e qualche anticipazione del prossimo episodio in cui si prepara la battaglia finale.

Non so voi, ma io tifo per i ribelli. In effetti non potrebbe essere che così, visto che tutta la serie Spartacus, sin dalla prima con il mai troppo compianto Andy Whitfield (compreso il prequel Gods of Arena), ruota sul punto di vista degli schiavi e sulla loro condizione disastrata. Fucking Romans!, come i ribelli amano chiamare i loro nemici, avranno pure le loro buone ragioni, ma nessuna può competere con la sete di giustizia e vendetta degli ex gladiatori che stanno spargendo sangue e morte tra le legioni romane.
Per chi segue la programmazione americana (qui si segue solo quella, che si sappia!), qualche piccola anticipazione di ciò che verrà nei prossimi episodi.
Blood Brothers, l’ultimo andato in onda una settimana fa, non faceva altro che rimarcare i segnali di rottura all’interno delle fila dei ribelli, con Crisso sempre più convinto di dover attaccare e distruggere e Spartacus più conciliante con i Romani catturati a Sinuessa, la città espugnata e conquistata dagli schiavi. Eppure Blood Brothers, sebbene sia anche l’episodio in cui Cesare viene fuori per il “fucking roman” che in effetti è e i nostri si ritrovino in una brutta, bruttissima situazione, è più orientata a raccontare, ancora una volta, più l’amicizia di sangue ritrovata tra questi due uomini che il loro disaccordo.
In Spartacus War of The Damned (qui trovate quattro buoni motivi per seguire questa serie!) e soprattutto in questi episodi centrali, si respirano ancora una volta le atmosfere della prima stagione, quando Spartacus era un nemico e rivale di Crisso e solo alla fine i due uomini riescono a trovare una fratellanza che li porterà, in Spartacus – Vengeance, a diventare una cosa sola.
Sul fronte romani, Cesare si svela e fa avanzare i suoi: il cliffhanger finale, con Spartacus e i suoi costretti ad arretrare per via dell’attacco romano, non lasciano presagire nulla di buono.
Cosa vedremo nel finale di Spartacus? A parte un cambio di look di Cesare (lo vedete nel video) che torna finalmente a essere un vero romano con taglio adeguato, senz’altro lo scontro tra Crasso – colui che effettivamente e storicamente porterà alla morte Spartacus –  e suo figlio Tiberius, incattivito e ormai passato al lato oscuro per vendetta. Lato ribelli, ormai ogni minuto mi sta preparando alla morte di uno di loro.
Ed ecco una clip del prossimo episodio di Spartacus 3×06 “Spoils of War” in onda domani 8 Marzo sulla Starz in cui l’attore Todd Lasance che interpreta Cesare torna in scena con un nuovo look:

 
Non so chi sarà il primo, ma so che nel momento in cui Gannicus o Agron o uno dei protagonisti a cui ormai siamo affezionati sin dagli inizi, cadranno in battaglia, piangerò tutte le mie lacrime, più che per la morte dell’eroe Spartacus. In attesa di quel momento, godiamoci il sangue, il trash, le battaglie e le fratellanze di Spartacus War of the damned, godiblissimo show di cui sentiremo senz’altro la mancanza una volta giunto al termine.