Sophia Loren compirà 80 anni il 20 settembre e saranno tanti gli omaggi del mondo dello spettacolo e del cinema che domani festeggeranno il grande avvenimento. In omaggio alla più famosa attrice italiana nel mondo, Iris, la rete tematica free più seguita d’Italia, proporrà una maratona di cinque film, in onda dalle ore 11.30 fino alle 21: una piccola ma significativa rassegna dell’artista che, nel corso della carriera, si è aggiudicata 10 David di Donatello, cinque Golden Globe, due Nastri d’argento e ben due Premi Oscar (a Milano una mostra fotografica per celebrare gli 80 anni di Sophia Loren, tutte le info).

Il primo film, alle 11.30, è “Sabato, domenica e lunedì”, diretto da Lina Wertmüller e prodotto da Mediaset, al tempo Reteitalia, nel 1990. Trasmesso in due parti da Canale 5, totalizzò oltre 5 milioni di telespettatori a puntata. Il film è stato anche l’ultimo girato da Alessandra Mussolini, nipote della Loren, che dopo si è dedicata alla politica. Alle 13 è la volta del più celebre film interpretato dalla Loren, La ciociara, nel remake diretto nel 1989 da Dino Risi, sempre per Mediaset. La Loren sfidò se stessa, interpretando – 30 anni dopo – lo stesso ruolo che nel 1960 le era valso l’Oscar.

A seguire, alle 15, tocca al film drammatico del 2002 “Cuori estranei”, con Mira Sorvino e Klaus Maria Brandauer. La pellicola è particolarmente cara alla Loren: è scritta e diretta dal figlio Edoardo Ponti, che a soli 29 anni fece così il suo debutto nella regia cinematografica. Alle 17 è di scena la commedia “La contessa di Hong Kong” scritta e diretta da Charlie Chaplin che, nel 1967, volle la Loren e Marlon Brando per girare questo film. Alle 19 chiude la mini-retrospettiva “Arabesque”, di Stanley Donen, film d’avventura del 1966 interpretato da Sophia Loren accanto a Gregory Peck.

photo credit: gak via photopin cc