Matrimonio all’insegna della grande tradizione per Sophia Coppola, che per il grande giorno che l’ha unita al cantante francese dei Phoenix, Thomas Mars, ha scelto una location d’eccezione: il paese di Bernalda (Matera), paese natale della Famiglia Coppola.

In un’intervista rilasciata a Il Messaggero, Francis Ford, il celebre padre dell’attrice regista, ha commentato così la cerimonia:”Tutto perfetto, una bella occasione per fare festa con gli amici, una meravigliosa cerimonia”.

Il regista ha ringraziato per l’affetto che ha dimostrato la gente di Bernalda che ha partecipato alla felicità familiare.

In molti si aspettavano di poter vedere da vicino qualche volto noto del mondo dello spettacolo, anche se la cerimonia era in veste del tutto privata, per i familiari e gli amici piu’ stretti.

La folla comunque non è stata avvertita come un ostacolo al buon esito della cerimonia, ma appunto solo come una manifestazione di affetto.

Per il regista premio oscar ad essere indimenticabile è stato lo scambio degli anelli ed  il rito officiato dal sindaco nel  giardino di casa Coppola.

Il regista inoltre ha fatto sfoggio di una cultura dialettale veramente notevole, citando la madre napoletana avrebbe detto “comunque ora la commedia e’ fernuta”.

Prosegue invece il suo lavoro da regista che tra due settimane presenterà al Festival di Toronto il nuovo film, Twixt, e grazie alle meraviglie della tecnologia digitale e ad Internet ha potuto mettere a punto gli ultimi dettagli anche stando in Italia.