Cambiamenti in corso per la nuova edizione di “Amici“. Ad annunciarli ci ha pensato il settimanale di gossip “Di Più” che ha parlato per la prima volta della grossa novità che vorrebbe apportare Maria De Filippi al suo talent show. Secondo le indiscrezioni del rotocalco, i ragazzi che avranno diritto a partecipare al programma non dovranno essere semplici dilettanti ma verrà richiesta la presenza di giovani con esperienze professionali alle spalle:

“Un ballerino dovrà avere già partecipato a tournéé o spettacoli, un cantante dovrà avere pubblicato album o tenuto molti concerti. Una grande novità perchè, giusto per fare un esempio, se questa regola fosse stata in vigore anni fa, Alessandra Amoroso non si sarebbe potuta iscrivere ai provini, visto che in precedenza si era esibita solo nei bar-karaoke”.

Su questa scia è apparso su Twitter anche l’apposito hashtag ‪#‎UnTalentoPerAmici che dà a tutti la possibilità di segnalare giovani professionisti tra cantanti, ballerini e interpreti da far poi accedere ai provini. In realtà anche nelle stagioni precedenti era partito un meccanismo del genere, se si pensa ad esempio ai “The Kolors” presentati da Francesco Sarcina, a Virginio Simonelli che aveva partecipato a “Sanremo Giovani”, a Davide Mogavero già concorrente di “X-Factor” e allo stesso Briga, rapper già conosciutissimo sulle scene romane. Un meccanismo che, a quanto pare, dalla prossima stagione diventerà ufficiale e che sicuramente alzerà il livello qualitativo del talent show più seguito di Canale 5.