Dopo il grande successo de “Le tre rose di Eva“, Mediaset è pronta a lanciare in prima serata la sua nuova fiction targata Endemol dal titolo “Solo per amore“. Composta da 10 puntate di 80 minuti l’una, la fiction che vedrà protagonisti la bella Antonia Liskova e Kaspar Capparoni è diretta da Raffaele Mertes e Daniele Falleri e porta sul piccolo schermo una storia d’amore emozionante e coinvolgente storia che vedrà dominare la passione e un mistero legato al passato che farà crollare le certezze di una famiglia perfetta sotto il peso di segreti e bugie. Amore, misteri, azione e suspance saranno gli ingredienti fondamentali del nuovo prodotto che andrà in onda in prima serata su Canale 5 dal 7 gennaio 2015.

Trama

Elena Ferrante (Antonia Liskova) è una donna affascinante e un brillante avvocato con due splendide figlie, Arianna e Beatrice, e un marito adorabile, Pietro Mancini (Massimo Poggio), con cui possiede e gestisce un prestigioso circolo sportivo sulla bellissima via Appia Antica, alle porte di Roma. L’incanto si rompe quando un mattino, portando la figlia a scuola, Pietro scompare. Il sospetto rapimento riapre in Elena una ferita forse mai veramente rimarginata: vent’anni prima, quando era ancora una ragazza, fu lei ad essere rapita e tenuta segregata per mesi in una grotta. Lì era morto il bambino che lei già aspettava da Pietro, conosciuto poco prima del suo sequestro. Il caso della scomparsa di Pietro è affidato al vicequestore Giordano Testa (Kaspar Capparoni) che dopo vent’anni torna nella vita di Elena: fu proprio lui, infatti, a liberarla anni prima e a portarla in salvo, finendo per innamorarsi di lei. Ora Elena si affida a lui per ritrovare Pietro, l’uomo che dopo il rapimento scelse di sposare, rifiutando l’amore di Giordano. Per capire chi può aver rapito Pietro e perché, Elena inizia una ricerca della verità che comincia a minare tutte le sue certezze: scopre che Pietro era ricattato da un giro di malavitosi, che aveva il porto d’armi e che temeva per l’incolumità della sua famiglia. Queste e altre rivelazioni la portano a fare la conoscenza di Sandro Alfieri (Pietro Genuardi), un trafficante di droga proprietario di un night club, da poco rientrato in Italia dalla Colombia. Sandro è una vecchia conoscenza di Pietro, e sembra l’unico in grado di aiutarla a salvare suo marito… ma in cambio di cosa?

Tra segreti, bugie, passati amori, ciascun personaggio cela un segreto che lo porta a mentire agli affetti più cari. Puntata dopo puntata, il castello di bugie crolla, portando alla luce verità sconvolgenti.

Foto Ufficio stampa