Snow Queen era l’attesissimo nuovo personaggio che sarebbe arrivato nella quarta stagione della serie tv americana “Once upon a time” (qui da noi “C’era una volta”) e che il pubblico ha potuto conoscere nell’ultimo episodio trasmesso dalla ABC.

Per chi non conoscesse la serie, stiamo parlando di un telefilm ispirato al mondo delle fiabe, così come suggerisce il titolo, ma ambientato al giorno d’oggi. E infatti spesso vi compaiono personaggi che abbiamo imparato a conoscere grazie ai cartoni della Walt Disney. La storia racconta, in sintesi, la vita di alcuni protagonisti del mondo della fiabe che conducono una vita del tutto normale in una comune cittadina, non ricordando neppure chi siano in realtà. Solo il piccolo Henry conosce la verità e cerca di risvegliare la memoria degli altri abitanti, grazie anche all’aiuto della sua mamma naturale, Emma Swan, che Henry cerca e ritrova nel corso della storia. In tutto questo saranno ostacolati dalla figura della Regina Cattiva, colei che ha fatto precipitare tutti i personaggi delle fiabe nel mondo reale.

Il personaggio di Snow Queen, di cui tutti parlano, è interpretato invece da Elizabeth Mitchell (la Juliet di Lost), che i produttori della serie hanno faticato ad ottenere dalla Disney per questione di diritti di immagine e d’autore. Snow Queen sarà presente nella prima metà della quarta stagione, sarà il personaggio cattivo, e la storia racconterà com’è apparsa nella cripta di Tremotino (altro personaggio della serie) e cosa abbia in mente di fare.

(photo credit: “Once upon a time” Facebook Official Page)