Charlie Brown, Shermy, Piperita Patty, Linus, il cagnolino Snoopy e tanti altri: sono i protagonisti delle strisce comiche dei Peanuts, frutto del lavoro di tutta una vita di Charles Schulz, che li ha disegnati sin dal 1950 fino alla sua morte.

L’autore scomparso nel 2000 ha lasciato un grande vuoto dietro di sé, che presto verrà colmato dall’uscita al cinema del primo lungometraggio in computer grafica dedicata ai Peanuts. La 20th Century Fox festeggerà infatti il 65° anniversario della celeberrima serie facendo uscire nelle sale Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts.

L’idea è nata 6 anni dopo la morte del loro creatore, a partire dal figlio Craig che l’ha poi proposta al nipote Bryan, di professione sceneggiatore. Interamente sotto il controllo della famiglia Schulz, la pellicola sarà diretta da Steve Martino, già responsabile di alcune opere d’animazione come Ortone e il piccolo Chi! (da un racconto del Dr Seuss) e l’ultimo capitolo della saga de L’era glaciale.

Il regista ha fatto sapere che Charlie Brown avrà ovviamente un ruolo da protagonista, in una storia dai risvolti anche drammatici ma che mostrerà tutta la positività del personaggio. Nota di colore per tutti gli appassionati della storia originale: nel film dovrebbe comparire in carne e ossa (3D) la ragazzina dai capelli rossi, nota figura perennemente invisibile che simboleggia l’amore platonico e non corrisposto del ragazzino dalla testa tonda.

Nel trailer del film possiamo ammirare Snoopy alle prese con un sogno a occhi aperti nel quale trasforma la propria cuccia in un aeroplano della Prima Guerra Mondiale che sfreccia tra i cieli di Parigi. Sul finale vediamo invece tutti i Peanuts riuniti nella sala di un cinema, con la solita figuraccia rimediata dal buon vecchio Charlie.

In Italia Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts sarà visibile nella sale cinematografiche a partire da gennaio dell’anno prossimo.

Foto da comunicato stampa