Continua la pubblicazione dei trailer di Snoopy e Friends (titolo italiano dell’anglofono e più chiaro The Peanus Movie) da parte della 20th Century Fox che distribuisce il film prodotto dai Blue Sky Studios.

Partono le note di Baba O’Riley degli Who, ma non ci troviamo di fronte alla sigla del Dr. House: la colonna sonora del filmato potrebbe non essere la più appropriata per un film intimo come quello dedicato ai personaggi delle strisce di Charles M. Schulz, ma tutto il resto lascia ben sperare per la riuscita della pellicola.

A dirigere Snoopy e Friends sarà Steve Martino, già regista di Ortone e i piccoli Chi! tratto da un romanzo per ragazzi del Dr. Seuss. Il cineasta è stato scelto dal figlio di Schulz, Craig, proprio per la sua capacità di rimanere fedele all’originale: il rampollo della famiglia del fumettista, infatti, aveva chiesto che il film rimanesse sotto il controllo della famiglia dal padre l’incarico, affidando la sceneggiatura al figlio Bryan.

Dal punto di vista grafico Snoopy e Friends, che verrà proposto anche in 3D, unisce la sofisticazione della computer grafica minimale ma elegante alle idiosincrasie del disegno a mano.

 

Martino ha affermato di aver voluto rispettare lo spirito delle strisce originali, mettendo in scena l’ottimismo di un personaggio di Charlie Brown come “qualcuno che, nonostante i ripetuti fallimenti, si rialza sempre in piedi e ci riprova. Non è un compito facile. Penso che al centro del film ci sia la perseveranza quotidiana di Charlie Brown, la capacità di mantenere un atteggiamento positivo, qualcosa di eroico come avere una stella sulla Walk of Fame o diventare una star di Broadway.

Il film Snoopy e Friends inizialmente sarebbe dovuto uscire nelle sale italiane da gennaio 2016, tuttavia – ottima notizia per i fan – l’arrivo nelle sale è stato anticipato al 5 novembre di quest’anno, esattamente un giorno prima dell’uscita americana.