Abbonati Sky in allarme da questa mattina, a causa di un messaggio che è apparso sullo schermo televisivo e che informava sul fatto che dal prossimo 28 febbraio 2016 la visione dei canali Sky sarebbe stata interrotta. Il messaggio invitava poi a telefonare al numero 800-180-916 per maggiori informazioni.

Per fortuna, come ha poi spiegato una voce registrata che ha accolto tutti coloro che telefonavano proprio a quel numero, sembra essersi trattato soltanto di un errore tecnico. Successivamente, sempre sullo schermo televisivo, accedendo ai canali di Sky era invece possibile leggere le scuse dell’emittente, che chiarivano anche l’accaduto. Un errore tecnico avrebbe fatto partire il messaggio sull’interruzione del servizio a partire dal prossimo 28 febbraio. Sky ha invitato tutti i suoi abbonati a non tener conto dello stesso: ha poi suggerito di rimuovere il messaggio premendo sul tasto Esc del proprio telecomando.

https://twitter.com/brgiulia91/status/699207181447602180

Nel frattempo però, su Twitter si è scatenato l’inferno: molti utenti, forse in modo troppo affrettato, hanno creduto che Sky interrompesse davvero le trasmissioni a partire da questo 28 febbraio. Qualcuno ha anche temuto che si trattasse di un attacco hacker (ma in realtà, come ha spiegato la stessa Sky, è stato solo un errore tecnico che ha fatto partire il messaggio) o che Sky andasse in down. In realtà pare che i problemi iniziali per gli abbonati si fossero verificati perché il numero indicato per l’assistenza non funzionava. Se fosse stato il primo aprile molto probabilmente sarebbe stato un bellissimo scherzo, non c’è che dire.

https://twitter.com/sailorluisa/status/699220387440234500