E’ arrivato il Natale anche in casa Simpson. La famiglia animata più amata di sempre, creata dal genio di Matt Groening è protagonista della nuovissima sigla natalizia proposta da FOX su YouTube. Homer, Marge, Lisa e Bart animano come sempre i minuti iniziali in cui, tra una scena e l’altra, si accompagnano a tutti gli altri personaggi della serie, da quelli storici ai più recenti. La vera novità dell’anno è l’omaggio al film campione di incassi della Disney “Frozen”, il fenomeno cinematografico dello scorso anno.

La sigla si apre come di consueto con la classica scena di Bart che, in punizione alla lavagna, scrive una frase irriverente ma tema natalizio: “Reindeer meat does not taste like chicken”, letteralmente “la carne di renna non sa di pollo”. Tutte le sequenze successive sono state rielaborate mantenendo gli stessi personaggi intenti a compiere le tradizionali azioni con qualche piccola rivisitazione che richiama il Natale. La vera novità, però, sta nel finale che di solito vede i Simpson impegnati a guardare la tv sul famosissimo divano marrone. Con un cartello che recita “E ora per citazione obbligatoria di Frozen”, si apre la citazione Disneyana che vede Lisa nei panni di Elsa, Bart in versione Kristoff e il buffo Homer nei panni del pupazzo di neve Olaf che si gusta il proprio naso a forma di carota.

Tra elfi, alberi addobbati, strade innevate e canzoni natalizie, la sigla fa respirare il tradizionale clima di Natale senza però trascurare i lati più irriverenti dello storico cartone. Spiccano per esempio i colleghi di Homer, Carl e Larry, che, vestiti da rabbini, sistemano un cartello nella fabbrica con la scritta “30 giorni al Natale ortodosso”. Tra gli altri uno “stupefacente” Otto, l’autista dello scuolabus, che si fuma una caramella natalizia seduto su una panchina. La sigla è stata creata per aprire l’episodio di Natale dei Simpson, “Non sarà a casa per Natale”, trasmesso in America negli scorsi giorni.

Foto: screenshot video The Couch Gag Before Christmas – Animation Domination