Nonostante la sua lontananza dalle scene televisive, Simona Ventura sembra essere davvero serena ed orgogliosa dei suoi traguardi sia professionali che privati. Intervistata dal settimanale di gossip “Gente“, la conduttrice ha così svelato il suo segreto per superare i momenti difficili che si è ritrovata ad affrontare:

“Determinazione, grinta e coraggio non mi sono mai mancati. Nel lavoro sono sempre andata avanti a testa alta, a schiena dritta, come un panzer. Nella vita, sono sopravvissuta a momenti difficili: la separazione, attacchi pesanti, sgambetti, delusioni e voltafaccia. Mentre vivi questi momenti, senti le gambe tremare ma oggi… Da un po’ di tempo, ho imparato a fermarmi e a vivere di più le persone e le situazioni. È un traguardo per me”.

La Ventura ha così parlato del suo ruolo di mamma e di come cerca di educare i suoi figli:

“Ai miei tre figli insegno questo: a sentire il senso della famiglia, a sapere che casa significa protezione, punto fermo, base, ma anche a volare da soli, assecondando inclinazioni e curiosità. Niccolò e Giacomo, seppur bravi e pieni di entusiasmo, sono adolescenti e hanno più bisogno di me. Non è facile crescere i figli da sola. E il ruolo del padre e della madre insieme è possibile quando sono piccolini e più gestibili. Appena iniziano a crescere, a diventare ragazzi in cerca della propria strada, è più complicato”.

Ad aiutare Simona con i ragazzi c’è anche il compagno Gian Gerolamo Carraro, con cui ormai va a gonfie vele:

“È fantastico, un punto di riferimento insostituibile, un patriarca solido e saggio cui appoggiarmi e con il quale guardare nella stessa direzione. Con lui, ho iniziato a vivere il piacere della quotidianità. Vedo crescere il nostro legame giorno dopo giorno e sono profondamente felice”.

La conduttrice è quindi molto soddisfatta della sua vita attuale, e per finire non nega di piacersi anche esteticamente:

“Gli anni passano, devi impegnarti per mantenere la linea. Io mi alleno cinque giorni su sette e sto attenta a quello che mangio. Un corpo ben allenato e asciutto è un bel biglietto da visita e un investimento per il futuro. Sto bene nella mia pelle, non voglio essere una miss a 50 anni”.