Simona Ventura durante la conferenza stampa di Selfie – Le cose cambiano interviene sul caso MorganDe Filippi schierandosi dalla parte di Maria e della produzione di Amici. Simona Ventura ha raccontato di aver sentito Morgan nei giorni della polemica consigliandogli di evitare la partecipazione a Ballando con le Stelle il sabato successivo la sfuriata ad Amici di Maria De Filippi. 

Simona Ventura è molto amica di Morgan, lei lo ha portato in televisione nella prima edizione di X Factor e dichiara:  “Adoro il suo modo di fare musica e raccontarla, ma per me ha sbagliato su tutta la linea, soprattutto con Maria De Filippi e il gruppo di lavoro. Ho rilasciato un’intervista a Chi dove ho detto quello che pensavo e lui mi ha chiamata subito. Abbiamo avuto uno scambio di battute molto diretto e devo dire che l’ho abbastanza pettinato. Ritengo che abbia davvero esagerato. Quello che è davvero inaccettabile però, è quello che è successo dopo. Maria voleva bene a Morgan, lo ha voluto e difeso e non meritava questo trattamento da parte sua. (…)è un modo suo di fare ed è un peccato perché penso che lui sia il peggior nemico di se stesso”.

Simona Ventura poi racconta le novità di Selfie – Le cose cambiano e ammette che questo programma che gli ha donato una nuova popolarità televisiva ma anche “mi ha cambiato moltissimo. La mia rinascita è iniziata a L’isola dei famosi: con l’andare del tempo uno rimane attaccato a determinati dettami. Lì ho ritrovato un po’ per necessità, un po’ per sofferenza, me stessa ed è iniziata la mia rinascita. Quando sono tornata avrei voluto spaccare il mondo. E’ arrivata questa opportunità da Maria De Filippi. Volevo l’opportunità di avere un programma nuovo. Puntavo a tornare a una generalista. Sono felicissima. Io sono partita da Mediaset e ora sono tornata a casa. In Rai mi dicevano che ero molto Mediaset e io mi sentivo molto Mediaset, perché ho portato l’anima commerciale. Quando sono tornata a Mediaset mi sono sentita tornare a casa.”

La nuova edizione di Selfie – Le cose cambiano andrà in onda da lunedì 8 maggio in prima serata su Canale 5.