Semplice e spontanea, non ha mai smesso di inseguire il suo sogno di cantare anche se non ha mai studiato canto.

Alle temute audizioni al buio, Silvia Capasso si era presentata con un brano piuttosto impegnativo, ‘Chasing Pavements’ di Adele. Dei quattro coach di The voice Italia, però, era stata solo Noemi a sceglierla, nonostante una voce decisamente interessante. A supportarla era arrivata con la sua famiglia e la sua compagna, sua convinta sostenitrice.

Silvia Capasso ha trentuno anni, arriva da Anzio, dove ha appena aperto un ristorante. Non ha mai studiato canto, nonostante la musica per lei sia sinonimo di vita, questo è il suo più grande rammarico. Alle sue spalle c’è qualche esperienza nel campo. È infatti stata corista di Pupo ed ha avuto la grande soddisfazione di aver visto un suo inedito sottoposto all’attenzione di Laura Pausini da parte della Warner Music.

Aveva perso ogni speranza di riuscire a farsi strada nel mondo musicale italiano, la decisione di partecipare a The voice Italia e l’essere riuscita a superare le audizioni al buio, hanno incoraggiato Silvia Capasso ad andare avanti:

The Voice arriva in un momento nel quale mi ero data pace, in cui non cercavo nulla che avesse a che fare con la musica.

Superata la prima difficile audizione, Silvia Capasso ha proseguito il suo percorso a The Voice Italia, il talent show di Rai2 che sta conquistando sempre più consensi. La formula è nuova per l’Italia, i coach sono tutti grandi personaggi dello spettacolo, anche se a volte è piuttosto ripetitivo.

Nella fase Live Show di The voice Italia Silvia Capasso si era esibita su un altro brano non semplice, ‘Try’ di Pink. Il gradimento del pubblico era stato notevole, la sua compagna si era scatenata al termine dell’esibizione, come raccontava Fabio Troiano.

L’esibizione di Silvia Capasso era stata perfetta, solo un tantino di imbarazzo a muoversi sul palco ma, come si usa dire, ‘nessuno nasce imparato’. Non sarà italiano corretto, ma rende perfettamente l’idea.

A The voice Italia Silvia Capasso fa parte del team di Noemi insieme a Giuseppe Scianna, Diana Winter e l’omonimo Flavio Capasso con il quale non ha, però, alcun rapporto di parentela.

In attesa della terza puntata di The voice Italia Live Show di questa sera, non ci rimane che augurare a Silvia Capasso di continuare il suo percorso musicale. Potrà vincere? Certo, ma dovrà fare i conti con i preferiti Timothy Cavicchini ed Elhaida Dani.