E’ la prima volta sul grande schermo, quello non vietato ai minori di diciotto anni, per Rocco Siffredi, l’attore porno ha infatti recitato nel film con Massimo Boldi “Matrimonio a Parigi”.

L’attore, che si era pronunciato poche settimane fa in un’intervista in cui aveva dichiarato quanto fosse usurante il cinema per adulti, ha affermato di dover molto a Massimo Boldi.

Un’occasione quella di recitare in un film che non fosse a luci rosse che Siffredi cercava da tempo.

Tra l’altro il ruolo scelto per Siffredi è veramente lontano dall’immagine e trascorso dell’attore, nella pellicola interpreta infatti un gay. E riesce anche a far ridere.

Ma la popolarità che riceverà grazie a questo film anche verso una platea di persone che ad oggi non lo aveva ancora visto recitare, non lo allontanerà dalla cinematografia per adulti.

Rocco ad ogni modo ha colto occasione, tra un’intervista e l’altra in seguito all’uscita del film in sala, per dire la sua anche a riguardo del video hard che in questi giorni ha impazzato in rete e che ritrae Belen Rodriguez.

In merito Rocco ha dichiarato:

“Lei rappresenta il sogno degli italiani almeno negli ultimi anni – dice Rocco – E’ bellissima e dotata di grande erotismo, però dovrebbe lasciarsi andare un po’ di più”.