Dopo la presentazione di lunedì sera sono ai nastri di partenza i 12 protagonisti di “Si puo’ fare!”. Domani sera, venerdì 2 maggio alle 21.10, Carlo Conti condurrà in diretta il primo appuntamento con il nuovissimo show di Rai1: sei sfide entusiasmanti, tutte da giocare con impegno, ironia e un pizzico di incoscienza, per mettere alla prova l’abilità e il coraggio dei personaggi in gara.

Le sei speciali “tecniche” di questa prima puntata saranno: i Tessuti Aerei, sui quali si confronteranno Maddalena Corvaglia e Luca Marin; il Pallone Umano, che metterà alla prova Andrea Lo Cicero e Massimiliano Ossini; il Buugeng (aste ricurve da far ruotare intorno al corpo) scelto da Catherine Spaak e Vanessa Hessler; il Pattinaggio su Pedana, che richiederà tutto il coraggio di Federica Nargi e Maria Amelia Monti; l’Ukulele, che metterà alla prova la destrezza musicale di Marco Columbro e Sergio Muniz e, per finire,  il balletto in stile Bollywood, dove si misureranno a colpi di fianchi e di allegria Karin Proia e Sergio Friscia.

Ad istruire i 12 protagonisti nel corso della settimana, 6 Tutor, vere e proprie eccellenze nelle specialità prescelte, che avranno il compito di insegnare ai propri allievi tutti i segreti del mestiere e prepararli al meglio per la sfida sul palco. Ogni esibizione sarà giudicata dal formidabile trio formato da Pippo Baudo, Amanda Lear e Yuri Chechi.

Che anche Si può fare abbia la stessa fortuna di Tale e Quale Show ? Bah…