Benedict Cumberbatch e Martin Freeman stanno per tornare. A rivelarlo è stata proprio la BBC One, rete americana che trasmette in esclusiva dal 2010 gli episodi dell’acclamatissima serie tv Sherlock, pubblicando sul proprio profilo di Twitter un’immagine inedita dei due protagonisti del telefilm. Holmes e Watson sono pronti a far di nuovo breccia nel cuore di tutti gli appassionati della serie in attesa della quarta stagione ormai da lunghi mesi. Ma la notizia sensazionale non è solo la conferma delle nuove riprese: Cumberbatch e Freeman stanno preparando un episodio unico che, per ingannare l’attesa, mostrerà una delle coppie più belle della tv in uno speciale natalizio davvero coi fiocchi. Ecco l’immagine che ne anticipa l’uscita.

La nuova stagione arriverà solo a inizio 2016, ma la BBC ha voluto placare gli animi degli appassionaci di Sherlock regalando loro la prima immagine promozionale dello speciale natalizio che precederà la quarta stagione. Lo speciale, che verrà trasmesso sul medesimo canale nel 2015, vedrà Sherlock Holmes e John Watson in vesti del tutto inedite. Come potete vedere dalla foto, infatti, i due protagonisti non indossano le vesti a cui siamo abituati ormai da 4 lunghi anni, ma sono stati “addobbati” con degli abiti in stile epoca Vittoriana. Cilindro, bombetta e baffi davvero prepotenti sono i tre ingredienti che rendono la visione di Cumberbatch e Freeman unica nel suo genere. La foto ha ovviamente creato scompiglio sui social e alcuni utenti hanno avanzato l’ipotesi che l’immagine fosse in realtà un falso. Ma ecco spiegato in questo video il misero della spalla mancante.

Mark Gatiss e Steven Moffat, creatori della serie, hanno rivelato anche qualche piccola anticipazione sulle nuove puntate di Sherlock, avvertendo i fan di aspettarsi un misto di tragedia e avventura. Ma la vera chiave di lettura di queste parole non verrà a galla fino alla messa in onda del 10mo episodio di Sherlock di cui la BBC ha già mostrato, in anteprima esclusiva, l’immagine del copione ufficiale.

Foto tratta dal profilo Twitter @BBCOne