A volte per sopravvivere bisogna fare un salta dal grande al piccolo schermo. È quanto potrebbe capitare alla saga letteraria di Cassandra Clare, Shadowhunters, arrivata al cinema (in America con il titolo originale The Mortal Instruments) nel 2013.

Il film diretto da Harald Zwart non ha avuto particolarmente successo né è entrato nell’immaginario collettivo come accaduto con altri prodotti del filone young adults, forse per via di una scarsa permeabilità del pubblico alle suggestioni gotico-sentimentali già sfruttata da Twilight.

La pellicola con protagonista Lily Collins è costata all’incirca 60 milioni di dollari e ha incassato tutto il mondo 90 milioni. Poco più di un pareggio di bilancio, aggiungendo le spese di promozione, un risultato che ha spinto i produttori ad abbandonare l’idea di un sequel.

Ora però Shadowhunters sembra essere destinato a divenire una serie tv che verrà trasmessa da ABC Family. A occuparsi della produzione è la Constatin Film, che detiene i diritti di sfruttamento della saga della Clare.

Un passo logico, secondo il dirigente della compagnia Martin Moszkowicz: “Ha molto più senso far diventare la collana una serie tv. C’era così tanto materiale nel libro che abbiamo dovuto sfrondare molto dal film. Nella serie saremo in grado di andare più a fondo e di esplorare questo mondo in dettaglio e profondità.”

La Costantin Film ha assunto come showrunner Ed Decter, che ha già scritto e prodotto serie come Helix, In Plain Sight, Unforgettable e The Client List. La prima stagione di quello che è stato definito come un drama sarà composta da 13 episodi, ma è ancora da stabilire la data della premiere.

L’avvio della produzione è stabilito per il mese di maggio a Toronto, ma ancora non si hanno notizia in merito al casting, che molto probabilmente non potrà fare uso degli attori del film di Shadowhunters (molto improbabile il ritorno di Lily Collins nei panni della protagonista
Clary Fray).

La serie di libri è incentrata proprio sulla ragazza che, al compimento dei suoi 18 anni, scopre di fare parte di una stirpe di ibridi umano-angelici che cacciano i demoni che minacciano la Terra. Il rapimento della madre Jocelyn la porta a conoscere il misterioso Jace con il quale, insieme all’amico Simon, inizia un percorso di scoperta di sé che la porta ad approfondirà aspetti del suo passato di cui non sapeva nulla.