Facciamo qualche anticipazione sulla ‘non diretta’ del serale di Amici 12 che andrà in onda fra qualche minuto. Il quarto giudice è Patrick Dempsey, protagonista della serie tv americana ‘Grey’s Anatomy’, la preferita di Maria De Filippi. I ragazzi duetteranno con Gigi D’Alessio, Massimo Ranieri, colonne portanti della musica italiana e Craig David che ha cantato al matrimonio di Valeria Marini. Alessandro Benetton cercherà di fare un’iniezione di ottimismo ai giovani.

E’ notizia di questi giorni che la semifinale del serale di Amici 2013 andrà in onda domenica 26 maggio, la finale sarà l’1 giugno. Sappiamo già chi sarà l’eliminata ma facciamo finta di accogliere la notizia con meraviglia dell’eliminata della settima puntata.

Durante la settimana i cantanti del serale di Amici 2013 hanno tutti ricevuto una lettera di Maria De Filippi che accompagnava i loro primi albm, così Moreno, Verdiana e Greta si sono sciolti in lacrime per l’emozione.

A fra poco per la ‘non diretta’ ma, nel frattempo, per chi fosse interessato, fra qualche giorno inizieranno i casting della tredicesima edizione.

Eccoci, la settima puntata inizia con la consueta sigla e il count down del quarto giudice, l’attore Patrick Dempsey. Sono le 21,19 e lo show inizia.

Entrano i giudici e Maria De Filippi che presenta Alessandro Benetton, brevemente racconta di come abbia voluto dimostrare a tutti di essere in grado di iniziare un’attività in proprio, nonostante il suo cognome importante. Alla Benetton è rientrato solo da un anno dopo aver vissuto e lavorato all’estero. Bisogna avere il coraggio di prendere la strada più difficile, e mi sembra che ai giovani ci abbiano pensato gli altri a renderla molto dura questa strada. Ma questa è un’altra storia.

Complimenti fra i due direttori artistici e parte Emma Marrone che scalda l’atmosfera con Greta che canta ‘E non finisce mica il cielo’ di Mia Martini. E’ una bella esibizione ed i miglioramenti della ragazza si vedono tutti. I tre giudici sono tutti concordi negli apprezzamenti. Eleonora Abbagnato risponde con il duetto di Verdiana e Ylenia con ‘We are the world’. Sono sicuramente brave ma Greta è stata molto più emozionante. Vince Greta. 1 a 0 per i bianchi.

Seconda gara, la Abbagnato dice di essere tranquilla e schiera Nicolò che esalta le qualità del ballerino. La risposta di Emma è sempre di ballo con Pasquale ed anche lei elogia una esibizione singola. La Abbagnato, a differenza di Bosè, non lesina i complimenti per l’avversario.

Ponte con i soliti discorsi che fanno fraintendere la preferenza che va a Nicolò, stesso discorso per Argentero, inutile il voto della Ferilli. Vincono i blu ed è pareggio.

Maria De Filippi presenta il Dottor Stranamore, bellissimo con quel ciuffo di capelli bianchi, il pubblico femminile esulta e gli dedica un ormonoso ‘sei bellissimo’. Ed in effetti lo è.

Sono le 21,53 ed è la prima pausa pubblicitaria.

Riprende la gara con Moreno che canta con Emma Marrone, il brano scelto è ‘Dimentico tutto’. Tutto il pubblico è in piedi e canta con i due artisti, l’impressione è che il rapper si avvicini sempre di più alla vittoria e, devo dire, l’esibizione è molto piacevole. La star internazionale sembra fuori dal mondo.

A tutto questo ritmo, la Abbagnato, che non riesce proprio ad essere aggressiva, schiera il duetto con ospite, Ylenia e Gigi D’Alessio che, per quanto possa essere un artista che piace molto, non sembra essere la risposta più adatta a cotanta energia. Per recuperare punti cantano un medley dei suoi successi. Sembra essere un monito per tutti noi italiani: ‘None mollare mai, finchè vita avrai, manda avanti il cuore che domani vincerai’ ed il pubblico si scatena.

Questo voto è segreto e, per la quarta prova, Emma richiama Pasquale che ballerà sulle note di ‘Mentre tutto scorre’ dei Negramaro. Ai giudici è piaciuta l’esibizione non troppo semplice con gli elastici che lo tenevano legato. Quando il Dottor Stranamore parla, ben 1600 persone lo ascoltano in silenzio. La risposta della Abbagnato è il canto con Ylenia che canta Battisti, ‘Emozioni’.

Dempesy voterebbe Ylenia, Argentero preferisce Pasquale ‘quasi perfetto’, Ponte, dopo un silenzio alla Celentano, spara sulla cantante che ‘non ha capito mentre cantava’ e sceglie Pasquale. Ed è il 2 a 1 per i bianchi.

Ultima prova la Abbagnato schiera nuovamente Nicolò che danza un assolo su ‘Starlight’. L’etoile spiega diffusamente la tecnica che, credo, interessi molto poco ai più. Ma è vero quanto dice sulle coreografie che in questa edizione del serale di Amici 2013 sono particolarmente spettacolari.

Emma chiede se il dottor Stranamore ‘lo passa la mutua’ e chiama sul palco Moreno che canta ‘La distanza’. Il rapper chiede lo sgabello ma canta seduto per terra, anche questo brano fa parte del suo album. Contro il parere del pubblico che gli regala un ‘buuuu’, fa una critica a Moreno per la sua esibizione intimistica e vota Nicolò.

Sono ancora pari, il voto segreto, però, fa vincere i bianchi. Il debutto della Abbagnato non è sicuramente splendente. Le proposte di eliminazione. Emma vota Ylenia, i ragazzi Verdiana. I professori eliminano provvisoriamente Ylenia.

Alle 22,36 c’è ancora pubblicità.

Maria De Filippi va una corte serrata a Patrick Dempsey, gioca all’allegro chirugo con lui e poi balla e chissà che cosa ne dirà il buon Costanzo e non solo, tiene a precisare che l’attore canta. E se ancora non bastasse, dopo averlo toccato dice che ‘si sente’ che fa molto sport. E brava Maria!

Seconda manche, parte Emma che schiera il duetto di Moreno e Greta con Massimo Ranieri. ‘Perdere l’amore’ è il brano e canta tutto il pubblico. A Greta spetta l’acuto, l’impressione è che abbia sbagliato. Diciamo che i protagonisti dell’esibizione sono il pubblico e Ranieri che trovo notevolmente invecchiato.

Esibizione dura da combattere per la Abbagnato cherisponde al fuoco con un’artiglieria pesante, Verdiana in duetto con Craig David. Sabrina Ferilli assiste sorniona all’esibizione completamente ammaliata.

Il parere dei giudici: a Ponte sono molto piaciuti i bianchi, tonalità da uomo difficile da affrontare per Verdiana ma la vota, anche la Ferilli la premia, quindi vince Verdiana. 1 a 0 per i blu.

Dopo la pubblicità riprende la gara con Emma che torna al ballo con Pasquale che balla su ‘Cercami’ di Renato Zero. Mi viene in mente quando la Celentano, ritenendo che il ballerino fosse solo una bella presenza e niente di più, lo aveva persino costretto a danzare con le mollette nei capelli per scoprire il volto. Davvero bravo Pasquale.

La Abbagnato fa dei bellissimi complimenti al ballerino, anche se non c’era molta tecnica, le è piaciuta molto perchè l’ha emozionata. Tocca a Verdiana rispondere con ‘Purple Rain’, e non è certo da meno al rivale. Dempsey sorride e sussurra dei complimenti che poi esterna, è stata straordinaria ed ha fatto suo il pezzo’. Argentero fa una traduzione del brano ‘e adesso provate a dirmi qualcosa’ e la vota. Ponte spiega bene la sua opinione ‘sti cazzi’, con rispetto parlando, va da sè, la trova ancora meglio di Prince. Vince ancora Verdiana. 2 a 0 per i bianchi.

Ancora Moreno con ‘Sapore di sale’ per la prova del voto segreto, Maria De Filippi mostra i due cd del rapper e di Verdiana. Ponte fa notare che ci sono stati problemi di intonazione, ultimamente lo sta massacrando ma non può fare a meno di fargli i complimenti. Per Dempsey, pur non capendo una parola di quanto diceva, lo loda per la sua capacità di comunicazione con il pubblico.

Nicolò deve riuscire a spaccare, dice la Abbagnato, perchè deve riuscire a dimostrare che anche con la danza classica ci può essere un pubblico che si alza tutto in piedi. Io avrei i miei dubbi, a meno che non si tratti di Roberto Bolle, ma tutto può essere. Qualcuno del pubblico lo fa, anche i giudici, vedremo chi avrà la meglio fra questi due talenti completamente diversi. Ponte ha votato per i blu.

Esibizione singola di Pasquale che si fa il segno della croce prima di esibirsi. Il ‘doctor’ non è entusiasta. Verdiana canta per la prima volta il suo inedito ‘Lontano dagli occhi’ e comincia a ringraziare tutti per il suo sogno realizzato. Il testo è abbastanza banale.

Ponte preferisce Pasquale anche se questa volta non è stato tecnico, lo stesso è per Ferilli. Siamo al 2 a 1 sempre per i blu.

Ultima prova ed è ancora ballo con Nicolò sul ‘Tango di Roxanne’, Emma ‘va di pancia’ e schiera Moreno e Greta con ‘La cura’ di Franco Battiato. Questa volta non è il massimo. Ferilli vota Nicolò, Argentero preferisce i bianchi come Ponte. 2 a 2.

Il voto segreto fa vincere i blu. Proposte di eliminazione: Abbagnato nomina Greta, i ragazzi Pasquale, i professori Greta.

Ylenia canta ‘La costruzione di un amore’ stupendo brano di Ivano Fossati; Greta propone ‘Ad ogni costo’, e non c’è storia fra le due anche se dimentica le parole.

Tutti sono chiamati a votare, ed a vincere è Greta che si lamenta dello stress. Ylenia è l’eliminata della settima puntata del serale di Amici 2013.

La puntata è finita, alla prossima. Buonanotte a tutti!