Sono in cinque a contendersi l’accesso alla nona ed ultima puntata del serale di Amici 2013, che andrà in onda sabato prossimo 1 giugno. Eccezionalmente in onda questa sera, invece, la semifinale che è stata posticipata per lasciare spazio alla finale di Champions League andata in onda ieri stasera su Canale 5.

La puntata è registrata, quindi, c’è poco spazio per l’immaginazione, ma quel che andremo a raccontare fra poco è lo spettacolo della semifinale del serale di Amici 2013. Il discorso iniziale dedicato ai giovani ed alle speranze nel futuro, è affidato a Gino Strada, fondatore di Emergency. Quarto giudice sarà Raoul Bova che insieme a Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabry Ponte decideranno i nomi dei quattro finalisti, uno fra Moreno, Greta, Pasquale, Verdiana e Nicolò abbandoneranno il programma di Maria De Filippi.

Ospite dello spazio comico sarà Giorgio Panariello, i duetti saranno con Fabri Fibra, Ron e Morcheeba. A fra poco per la non diretta della semifinale del serale di Amici 2013. Il favorito alla vittoria è Moreno, come ha fatto sapere anche Ylenia, appena eliminata.

Sono li 21.28 e Raoul Bova fa il conto alla rovescia, parte la sigla ed i semifinalisti sono tutti su un cubo, uno pe ogni squadra. Inizia la penultima puntata del serale di Amici 2013. Entra Maria De Filippi e, come sempre, introduce l’ospite della speranza, Gino Strada, ricorda il suo rifiuto alla nomina a Presidente della Repubblica da parte del M5S, riteneva di essere più utile fra la gente. Le sue sono poche parole ma molto profonde, libertà, giustizia, pace e uguaglianza questi sono i diritti umani

Siamo al via ufficiale della semifinale del serale di Amici 2013, la De Filippi spiega della possibilità per uno dei 5 ragazzi di passare direttamente alla finale. Eleonora Abbagnato propone Nicolò, visto che quests’anno la danza è stata messa molto in evidenza. Il giudizio deve essere unanime e per il ballerino non c’è e, quindi, torna al posto. Emma Marrone propone Moreno ma il rapper preferisce giocarsi la semifinale e rifiuta qualsiasi promozione, ma neanche per lui c’è l’unanimità richiesta.

Emma Marrone parte in quarta e propone subito un duetto con ospite, Moreno con Fabri Fibra che con il rapper ha collaborato anche per il suo album. Il rap non è certo il mio genere musicale preferito, ma Moreno è irresistile e non mi costa nessuna fatica ammetterlo. La Novità e Pronti, Partenza, via! sono i brani scelti.

Eleonora Abbagnato risponde con un altro duetto con ospite, Ron con Verdiana. Omaggiano Lucio Dalla con ‘Piazza Grande’, l’esibizione è piacevole ma con quella così energica di Moreno non c’è paragone. Dalla resterà sempre nel cuore degli italiani, ma questa è una gara, la commozione deve essere accantonata.

Tocca ai 3 giudici, la Ferilli vota Moreno perchè pensa che debba assolutamente andare in finale, anche Argentero sceglie il rapper. 1 a 0 per i bianchi.

Scende in campo Nicolò che deve catalizzare l’attenzione soprattutto di Argentero, Emma risponde con l’esibizione singola di Pasquale. Ma prima c’è la pubblicità.

Due stili a confronto, Emma aveva annunciato una chicca nel ballo di Pasquale, cosa che io non vedo. La Abbagnato tira fuori le unghie e precisa che una cosa del genere può affrontarla subito improvvisando, difende la danza classica con tutte le sue forze. Piccola polemica: “A me dispiace che per l’ennesima volta venga denigrato il mio lavoro!” tuona Pasquale.

Maria De Filippi annuncia il ritorno di Miguel Bosè per la finale del serale di Amici 2013. Comunque sia, Ponte dà il voto a Pasquale come Argentero. 2 a 0 per i bianchi.

Terza prova con il voto segreto ed arriva Raoul Bova. Dopo i complimenti alla trasmissione e un pizzico di promozione di ‘Come un delfino’, va al suo posto. La Abbagnato è in difficoltà, dopo un consulto con gli insegnanti, punta tutto su Verdiana che canta ‘Listen’. Ponte la stronca, ha urlato troppo e le suggerisce di fare un corso di inglese per migliorare la lingua. Confortante!

La risposta di Emma è la corale canto e fa gli scongiuri per un buon inglese, ‘Without you’ è il brano che canta la corazzata Greta e Moreno. Ponte ha votato bianchi e non c’erano dubbi.

Quarta prova, la Abbagnato gioca il jolly, cioè la possibilità di guadagnare due punti, e schiera Nicolò, Maria De Filippi cerca di calmare i bollenti spiriti della tifoseria bianca, un po’ troppo rumorosa. La risposta è il ballo di Pasquale con tanto di ballerino sui tacchi. La Ferilli preferisce Nicolò che, a suo giudizio, questa sera è stato lasciato solo. Argentero vota i blu. Il jolly porta il pareggio. 2 a 2.

Ultima prova, Moreno canta ‘Che confusione’, la Abbagnato schiera al ritmo di rap l’inedito di Verdiana ‘E tu’. Ponte vota Moreno come la Ferilli. Verdetto finale che svela il voto segreto, c’è un pareggio. Prova secca per lo spareggio, Greta canta ‘Margherita’ di Cocciante, e la canta molto bene, Verdiana canta ‘Hurt’ di Christina Aguilera. Vincono la partita i blu.

Proposta di eliminazione: Greta per la Abbagnato, i ragazzi Pasquale, i professori mandano il ballerino al ballottaggio.

A Giorgio Panariello è affidato lo spazio comico, nel mirino tutti, il pubblico gli dedica un ‘sei bellissimo’.

Per la seconda manche inizia Emma che canta con Greta ‘Amami’ tratta dal suo ultimo album ‘Schiena’. La cantante salentina questa sera è molto femminile, la Abbagnato fa i complimenti a Emma per il brano. Verdiana va in duetto con Morcheeba, 8 milioni di dischi venduti fino ad oggi, cantano ‘Rome wasn’t built in a day’. Ponte vota, tanto per cambiare, i bianchi, lo stesso fa la Ferilli. 1 a 0 per i bianchi.

Per la seconda prova ancora Nicolò, bellissima scenografia e performance perfetta. A tanta raffinata tecnica risponde la vivacità di ‘Piccole cose’ di Moreno. Argentero preferisce Nicolò anche se si complimenta con il rapper. Ponte vota per i blu e si augura che entrambi finiscano in finale. 1 a 1.

Ancora canto per la terza prova, Greta e Moreno duettano in ‘Almeno tu nell’universo’, il pezzo rap fa la differenza. Prova difficile per Verdiana che canta ‘Adagio’ Lara Fabian. Il brano richiede una grande vocalità ma anche un grande controllo della voce e la ragazza l’ha cantata molto bene. Il voto di questa prova è segreto.

Tocca ancora i bianchi, di nuovo in campo Moreno con il freestyle, il tema è Amici ma non c’è nulla di eccezionale. Nicolò, per lui danza moderna sulle note di ‘Amsterdam’ ma la classe non cambia. Argentero ringrazia Nicolò per avergli fatto venire la voglia di ballare ma vota Moreno, Ponte in rima sceglie ancora una volta i bianchi perchè trova che Nicolò sia troppo stanco e non ballato bene. 2 a 1 per i bianchi.

Ultima prova, Verdiana canta ‘Insieme’ di Mina, ma questa volta non è particolarmente incisiva. I bianchi concludono con un omaggio a Franco Califano ‘Tutto il resto è noia’, canta Greta ed anche questa volta dimostra di essere migliorata. Certo non è il Califfo a cantarla e questa è la vera differenza.

Ponte si alza in piedi e va a dare la mano a Greta, Argentero è daccordo con il dj, dunque, vincono ancora i bianchi. 3 a 1 per i bianchi. Questa volta i risultati saranno diversi, appariranno i volti dei ragazzi che andranno in finale e non i voti. Greta e Moreno vanno direttamente in finale, Emma piange per l’emozione.

I professori dovranno scegliere chi fra Verdiana e Nicolò dovrà andare al ballottaggio con Pasquale. Tutto questo dopo la pubblicità.

Il terzo finalista del serale di Amici 2013 è Verdiana, Nicolò va al ballottaggio. Maria De Filippi spiega che il ballerino che vincerà la sfida, vincerà anche il circuito danza. Pasquale vuole ringraziare tutti, Vince Nicolò.

La puntata è finita, in finale, quindi, Moreno, Greta, Verdiana e Nicolò.

Buona notte a tutti!