L’amore tra Russel Crowe e Danielle Spencer è durato nove anni. Oggi, la coppia, dopo nove anni di matrimonio, ha scelto di separarsi consensualmente. A riportare la notizia è il Sydney Morning Herald.

Crowe e sua moglie intendevano però proteggere i loro due figli di otto e sei anni dal clamore e dalla curiosità dei media, operazione che probabilmente non riuscirà all’ormai ex coppia.

Russel Crowe, che nel 2001 ha vinto il Premio Oscar come migliore attore protagonista per Il gladiatore, ha quarantotto anni. Successivamente alla separazione dovrà versare all’ex moglie una cifra faraonica. Secondo alcune indiscrezioni trapelate, Danielle Spencer, quarantatré anni, percepirà una cifra che si aggira sui venticinque milioni di dollari. Solo così l’attrice australiana deciderà di chiudere la relazione.

Quello tra Russel Crowe e Danielle Spencer è stato un grande amore, coronato dalla nascita di due pargoli. Un amore nato sul set. I due si incontrarono infatti per la prima volta ventidue anni fa durante le riprese del film “The Crossing”.

Ma è stato proprio il cinema a dividerli. I troppi impegni della carriera di Crowe, attualmente molto impegnato su diversi fronti con “Man with the Iron Fist”, “Les Miserables”, “Broken City”, “Man of Steel” e “Noah”, sono stati galeotti. I due non si vedevano quasi mai e il sentimento si è affievolito nel corso degli ultimi anni.