Nella puntata di ieri di “Italia“, il nuovo programma di Michele Santoro, Selvaggia Lucarelli non si è di certo risparmiata lanciando frecciatine al vetriolo e dichiarazioni che non sono passate inosservate.

L’opinionista più famosa del web ha, inizialmente, commentato con parole dure il programma seguitissimo di Maria De Filippi “Uomini e Donne“. Senza peli sulla lingua, la giornalista ha sputato veleno sul talk show con il suo tono risaputamente sarcastico:

Guardare ‘Uomini e donne’ è un reato, riguardarlo la sera è da 41 Bis”.

Passando alla sua attività sui social, non poteva che sbucare fuori il caso relativo alla diffusione del video hot di Belen Rodriguez, pubblicizzato in rete da lei stessa anni fa. Un’azione del genere risulta, ovviamente, incoerente rispetto alla battaglia che proprio in questi giorni sta portando avanti contro chi pubblica sul web video privati di persone famose e non, sulla scia dei casi di Tiziana Cantone e Diletta Leotta. Per la prima volta la Lucarelli ha, così, ammesso nitidamente il suo errore passato dettato solo dall’ingenuità del momento e per il quale non può che sentirsi in colpa:

Sei anni fa ero stupida io, ero ignorante rispetto ai meccanismi della Rete. Avevo sottovalutato; è una colpa che sento di dovermi portare dietro; ho capito di aver fatto una violenza su Belen“.